Ancora un triste rinvio per il film di Uncharted

uncharted film posticipato

Il film di Uncharted, con protagonista Tom Holland nei panni di un giovane Nathan Drake, è stato posticipato all’11 febbraio 2022.

L’adattamento cinematografico di Uncharted slitta al 2022

L’adattamento cinematografico della saga action-adventure di Naughty Dog ha avuto uno sviluppo travagliato, costellato da cambi di regia, riscrittura della sceneggiatura e quant’altro, ma le riprese sembrano essere terminate, malgrado la pandemia. Su internet circolano alcune foto ufficiali di Holland e del set, che ci fanno sperare in un ottimo lavoro da parte di cast e crew.

Attualmente in fase di post-produzione, il film – prima confermato per luglio di quest’anno – slitterà a febbraio. Non è un caso isolato, il COVID-19 ha obbligato Sony a rinviare altri titoli attualmente in work in progress, tra cui Ghostbusters: Afterlife, Peter Rabbit 2: The Runaway e Cinderella di Kay Cannon.

É stato confermato dallo stesso Tom Holland che si tratterà di una origin story di un giovane Nathan Drake. Il passato di Drake è stato già in parte svelato da Uncharted 3 e Uncharted 4 grazie a flashback sulle prime gesta del giovane avventuriero e del rapporto con il fratello Samuel.

All’inizio dell’anno la pagina Twitter ufficiale del film ha postato quattro immagini inedite dedicate alle reliquie che saranno al centro di questo nuovo viaggio. Malgrado non si sapesse nulla della trama, questi oggetti sembrano eloquenti e una zona del viaggio di Nathan e Sully presumibilmente si svolgerà nel continente africano.

Non c’è solo Uncharted nei piani di Sony.
Playstation Production” è il nome della sottoetichetta cinematografica che curerà esclusivamente gli adattamenti dei propri videogiochi; Playstation Production ha già mosso i primi passi nel mondo del grande schermo con due film d’animazione: Heavenly Sword e Ratchet & Clank.

Grande schermo sì, ma anche piccolo. Naughty Dog sta anche lavorando alla trasposizione televisiva di un’altra sua celebre opera: The Last of Us. I diritti sono stati comprati da HBO, canale autore di serie TV illustri, con Neil Druckmann che curerà personalmente la sceneggiatura della prima stagione e Craig Mazin, autore dell’acclamata Chernobyl.

“É solo l’inizio dell’espansione delle nostre opere verso nuovi media e verso un audience molto più variegato”, ha detto Jim Ryan riguardo il film di Uncharted in un’intervista al CES 2021.

Quale esclusiva Playstation volete vedere al cinema o in TV in un prossimo futuro?

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
FONTE GAMESRADAR+

Articolo a cura di Pia Colucci

Barese born & raised, sono nata a pane e videogiochi. Il mio battesimo è stata l'Amiga 500 di mia sorella, con l'arrivo di Playstation non ho mai più lasciato il joypad.

Sono una psicologa e mi occupo di divulgazione in materia di psicologia, videogiochi e digital media. Non ho molte passioni a parte i gatti rossi, le birre e il Giappone.

I miei videogiochi preferiti? Sicuramente troppi, ma spero sempre in un remake di Xenogears. Lo ribadisco almeno una volta all'anno e su qualsiasi mia bio presente in rete.

videogiochi-cinema-e-legami-umani-copertina

Videogiochi, film e legami umani

hitman 3 come ottenere tutti i trofei

Hitman 3 | Guida ai Trofei e Obiettivi