Persona 5 Strikers, cattive notizie per i possessori di PS5

persona 5 no otttimizzazione per ps5

Persona 5 Strikers uscirà il 23 febbraio 2021 su PC, PS4 e Nintendo Switch. Tuttavia, ci sono brutte notizie per chi si aspettava un upgrade per la versione PS5: Atlus, publisher della saga di Persona, ha confermato che non ci sarà nessuna ottimizzazione per la nuova arrivata di casa Sony.

PS5: nessuna ottimizzazione dedicata per Persona 5 Strikers

L’ibrido tra jrpg e hack n’slash che amplia le gesta dei Phantom Thieves, i ladri fantasma protagonisti di Persona 5 non avrà ulteriori ottimizzazioni per le console di nuova generazione.

Il gioco, spiega Atlus, è stato creato appositamente per la scorsa generazione di console e, malgrado la compatibilità anche su PS5, il titolo non sfrutterà le features di Dualsense o ulteriori improvement grafici e tecnici.

Per quanto riguarda il titolo, per la prima volta, Atlus e Omega Force si incontrano per unire due generi come il JRPG e il musou-like. Omega Force è la software house che ha curato il celebre franchise di Koei Tecmo, , caratterizzato proprio da un gameplay fatto di azione frenetica in cui l’obiettivo del videogiocatore sta nell’eliminare centinaia di nemici presenti sullo schermo.

Il genere, circoscritto a pochi titoli a metà degli anni Novanta, è divenuto celebre grazie alle sue contaminazioni con vari generi e franchise di successo; quelli più famosi sono The Legend of Zelda Hyrule Warriors e il più recente Age of Calamity, e Dragon Quest Heroes.

Per la prima volta, un musou-like fa il suo debutto nel mondo di Persona. Gli spin-off dedicati a Persona (a sua volta serie spin-off di Shin Megami Tensei) sono sempre stati videogiochi di pregevole fattura, spaziando da i rhythm games ai picchiaduro, quindi, di questa nuova formula, noi di Player siamo più che fiduciosi.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
FONTE PSU

Articolo a cura di Pia Colucci

Barese born & raised, sono nata a pane e videogiochi. Il mio battesimo è stata l'Amiga 500 di mia sorella, con l'arrivo di Playstation non ho mai più lasciato il joypad.

Sono una psicologa e mi occupo di divulgazione in materia di psicologia, videogiochi e digital media. Non ho molte passioni a parte i gatti rossi, le birre e il Giappone.

I miei videogiochi preferiti? Sicuramente troppi, ma spero sempre in un remake di Xenogears. Lo ribadisco almeno una volta all'anno e su qualsiasi mia bio presente in rete.

sumo digital al lavoro su due progetti

Nuovi progetti dopo Sackboy per Sumo Digital

Aspettando Hitman 3 | I migliori cosplay dei personaggi