HOME » news

Monster Hunter Rise: mille dettagli rilasciati durante il periodo natalizio

Il 2020 si sta rapidamente avvicinando alla fine e già i primi mesi del 2021 sembrano promettere estremamente bene, complici anche numerosi videogiochi made in japan destinati ad arrivare sulle nostre console entro un trimestre.

Uno di questi è Monster Hunter Rise, previsto in maniera esclusiva per Nintendo Switch, sembra fare gli occhioni dolci a tutti quelli che hanno apprezzato Monster Hunter World ma vogliono qualcosa di più classico.
Dal reveal del gioco ad oggi Capcom ha lentamente svelato dettagli su dettagli, mostrando varianti delle armi già note e mostri.

Con una valanga di tweet abbiamo un sacco di nuove cose di cui parlare.

Viva l’account twitter di Monster Hunter Rise!

COn una lunga serie di Tweet l’account di Monster Hunter ha creato piccoli approfondimenti su alcuni dei personaggi che popoleranno il mondo di gioco. Qui sopra vediamo ad esempio Hinoa, l’NPC che si occupa delle quest relative al villaggio.

Qui troviamo Yomogi, la ragazzina che farà le veci del cuoco in questo capitolo del brand.

Capcom ne ha approfittato anche per presentare il personaggio di Fugen, l’anziano capo del villaggio Kamura che troveremo spesso tra una peregrinazione e l’altra nel nostro hub.

Twitter è stato anche il luogo perfetto per presentare Hamon, il fabbro che si preoccuperà di aiutarci ad ottenere equipaggiamento migliore di missione in missione.

Leggi anche: Qualcuno ha rifatto Hokusai con i LEGO

Tutti questi dettagli alzano l’hype già notevole per il capitolo portatile di Monster Hunter. Dopo l’incredibile successo di World Capcom sta puntando molte risorse sullo sviluppo di questo capitolo per Nintendo Switch, capace di fare davvero il botto a livello economico grazie anche all’incredibile popolarità della console Nintendo.

Monster Hunter Rise è un’esclusiva Nintendo Switch destinata ad arrivare sugli scaffali digitali e no il 26 Marzo 2021.

Da non perdere: Ci siamo persi lo Zelda like di Ritorno al Futuro su SNES | Il launcher di Blizzard esce dalla beta

fumetti bonelli videogiochi, videogiochi bonelli, videogiochi diabolik, diabolik fratelli manetti

Vogliamo più videogiochi sui fumetti italiani

teruyuki toriyama lascia sony japan

Il produttore di Demon’s Souls remake e Bloodborne Teruyuki Toriyama lascia Sony Japan – Nuova IP in arrivo?