Hitman 3, rivelata una nuova location del gioco

Oggi IO Interactive ha pubblicato un video di anticipazione di Hitman 3, nuovo capitolo della sua serie di punta attualmente in sviluppo cross-gen. Il video mostra una nuova location di gioco: si tratta di Chongquing, in Cina, megalopoli da 30 milioni di abitanti che ci viene mostrata in una veste notturna e piovosa, con reminiscenze di Blade Runner. Di seguito il video.

Noterete che il video è concepito, oltre che per anticipare la nuova location cinese, anche per mostrare in gran pompa le potenzialità di Glacier, il motore di gioco proprietario di Io Interactive. Klemens Koch, community developer di IOI, ne illustra alcune caratteristiche: l’engine promette grandi cose dal punto di vista dell’illuminazione e della simulazione fisica con particolare riferimento alla dinamica dei fluidi, in questo caso dell’acqua, sottoforma di pioggia e pozzanghere. Si ha anche modo di apprezzare la rifrazione della luce sugli oggetti, che cambia in modo dinamico a seconda della superficie su cui rimbalza. Non c’è che dire, il colpo d’occhio è notevole!

L’uscita di Hitman 3 è prevista per il 20 gennaio 2021. Sarà disponibile per PS4, PS5, Xbox One, Xbox Seris X|S, Stadia e PC (via Epic Games Store). Nelle versioni next-gen, Hitman 3 sarà renderizzato in 4K a 60 fps, con supporto HDR. I pre-order per le edizioni digital sono già aperti, mentre per le edizioni retail alcuni paesi )tra cui l’Italia) dovranno aspettare ancora un po’. Oggi anche CD Projekt Red ha pubblicato un nuovo video, che mostra Cyberpunk 2077 per la prima volta su PS5.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
FONTE videogameschronicle

Articolo a cura di Alessandro Giovannini

videomaker, gamer, nerd, INTJ-A.

Cinema e videogiochi: le mie due più grandi passioni. Da bambino mi alzavo presto la mattina per giocare con il Sega Mega Drive II prima di andare a scuola; passavo i pomeriggi a guardare Terminator 2 fino a consumare il nastro della VHS; impiegavo le serate a cimentarmi nelle avventure grafiche di Lucas Arts su un glorioso PC con Windows 95 in compagnia di mio fratello.
Poi sono venuti gli studi e la laurea in cinema oltre al lavoro, in tv prima e come videomaker freelance poi, nonché le esperienze di redattore e inviato stampa presso siti di informazione cinematografica. In tutto ciò non ho mai abbandonato il gaming, che ho combinato con la mia passione per la scrittura ed il mio approccio analitico, prima sulle pagine di Spaziogames e ora qui su Player.
A tarda notte streammo sul mio sfigatissimo canale Twitch e nel resto del tempo mi struggo al pensiero di tutto il backlog che non riuscirò mai a recuperare :)

Primo videogioco: The Adventures of Captain Comic (DOS)
Videogioco preferito: Final Fantasy VII
Piattaforme di gioco possedute: Super Nintendo, Game Boy Color, Mega Drive II, PSX, PS2, PS3, PS4, PC.

Football Manager 2021 | Guida ai migliori giovani talenti (Under 18)

Martha Is Dead arriverà anche sulle console Sony