HOME » news

PS5 può registrare gameplay di qualità e durata eccezionali

La funzione di cattura del gameplay non è cosa nuova in casa Sony, anche PS4 possiede una medesima funzione alla quale tra l’altro è attribuito uno specifico tasto sul controller.

Su PS5 però si sono voluti superare, alla pressione del tasto “Create” sul DualSense, evoluzione del tasto “Share” del Dualshock4 la console potrà registrare gli ultimi 60 minuti di gioco, un bel passo avanti rispetto ai miseri 15 minuti di PS4. La scelta di salvare gli ultimi 60 minuti sarà a discrezione del giocatore, che potrà anche scegliere di salvare una clip degli ultimi 15 secondi.

Di default il filmato in questione sarà registrato in formato 1080p 60fps, tuttavia avviando la registrazione manualmente prima che la sessione di gioco inizi si potrà registrare in formato 4K.

Il formato di registrazione manuale potrà essere scelto qualora la console sia collegata ad un televisore 4K, scegliendo tra i due formati disponibili 1920×1080 o 3840×2160. Una volta scelto il formato resterà invariato finché la console non verrà collegata ad un differente televisore.

Il tasto “Create” permetterà inoltre come su PS4 di catturare screenshots e avviare livestreams.

FONTE GameSpot

Shenmue 3 sta per sbarcare su Steam

ghost of tsushima nuova patch

Ghost of Tsushima: Legends, una nuova patch porta migliorie