HOME » news

Overwatch | Rilasciato il primo romanzo ufficiale

In attesa di aggiornamenti riguardanti Overwatch 2, Blizzard Entertainment ha rilasciato il suo primo romanzo dedicato al mondo del suo sparatutto di successo.

Overwatch l’eroe di Numbani

Come suggerisce il titolo, il libro ci porterà alla scoperta della futuristica città africana di Numbani e ci racconterà qualcosa in più sull’ascesa di Efi Oladele da ragazza prodigio a eroina del suo paese grazie alla creazione di Orisa, personaggio omnic che i giocatori conoscono ormai bene.

Di seguito la sinossi ufficiale:

Nella città africana tecnologicamente avanzata di Numbani, in un futuro non troppo
lontano, gli esseri umani vivono in armonia con robot umanoidi noti come Omnic. Quando un terrorista cerca di distruggere quell’equilibrio, un’eroina di nome Efi Oladele si fa avanti. Efi ha solo dodici anni e progetta robot da quando era piccola, macchine per migliorare la vita delle persone e della comunità. Ma dopo aver assistito al tremendo attacco di Doomfist alla sua città, si sente chiamata a costruire qualcosa di più grande: un vero guardiano di Numbani. Mentre Doomfist semina discordia tra umani e Omnic, Efi crea un robot intelligente e compassionevole, Orisa, dal nome dei potenti spiriti che guidano il suo popolo. Orisa ha molto da imparare prima di essere pronta a sconfiggere Doomfist, e anche Efi, specialmente quando si tratta di costruire – e dimostrarsi lei stessa – un eroe. Doomfist è pronto a sferrare un nuovo attacco. Efi riuscirà a trasformare Orisa nell’eroe che serve a Numbani prima che sia troppo tardi?

overwatch romanzo
La cover ufficiale.

Il romanzo è scritto Nicky Draiden, analista di sistemi di giorno e scrittrice di notte, la quale è stata annoverata tra i best seller del New York Times grazie al suo The Prey of Gods, romanzo ambientato ambientato in un futuristico Sudafrica pieno di semidei e robot. L’autrice quindi non è nuova alla tematica Sci-fi e ha lasciato delle dichiarazioni proprio per il pubblico italiano:

Spero che questo romanzo dia ai lettori italiani uno sguardo su un futuro possibile in cui gli esseri umani, grazie all’intelligenza artificiale e nonostante le rispettive differenze, riescano a costruire una città davvero straordinaria; una comunità rigogliosa, in cui tutti si sostengono, si difendono e si supportano a vicenda.

-SPOILER- Anteprima del primo capitolo

Tre anni fa arrivava in gioco Orisa, un tank Omnic nato dalla geniale mente di Efi Oladele. Dopo l’aggiunta di questo personaggio però abbiamo avuto pochissime notizie riguardo la ragazza prodigio dietro Orisa se non tramite qualche Easter Egg in spray ed emote audio di Orisa.

La narrazione del libro cerca quindi di colmare questo vuoto partendo da qualche tempo prima la creazione di Orisa e focalizzandosi molto di più su Efi.

Il primo capitolo è interamente ambientato nella camera/laboratorio di Efi che si appresta a mostrare ai propri amici la sua ultima creazione, un Junie. Il piccolo assistente robotico nella forma di un ragnetto però presenta ancora dei difetti suscitando l’ilarità degli amici di Efi, la quale però non si da pace dato il discreto numero di clienti entusiasti in attesi della realizzazione del suo progetto. I tre decidono quindi assemblare nuovi Junie e sistemare i bug di sistema.

Efi non è come gli altri ragazzini della sua età, mentre gli altri da piccoli imparavano l’alfabeto lei era già in grado di costruire robot. A metà del suo percorso alle scuole medie era saltata direttamente al liceo dove poter seguire corsi avanzati, ma questo l’aveva allontanata dai suoi amici, e questa cosa cominciava a pesarle.

L’intero capitolo, in poche pagine ci fornisce un quadro completo della protagonista, Una ragazzina brillante che lotta divisa tra due mondi: Da un lato la sua passione per la robotica e dall’altro la voglia di essere inclusa nelle attività dei suoi coetanei. Nonostante tutto Efi è un personaggio positivo che non si perde d’animo e trova sempre il modo di risolvere i problemi.

Naturalmente non mancano riferimenti a luoghi e personaggi ben noti ai giocatori di Overwatch riportati con la cura tipica dei prodotti Blizzard.

Insomma già dal primo capitolo è ben chiara l’intenzione del team di Overwatch di voler riprendere un tema tanto caro alla community, la lore, lasciato un po’ in disparte negli ultimi anni e che sarà predominante all’interno di Overwatch 2. Che questo libro sia il primo di tanti atti ad esplorare l’enorme ambientazione futuristica immaginata da Blizzard?

Over the Moon, la recensione de Il Fantastico mondo di Lunaria

Over the Moon, la recensione | La risposta a Disney di Netflix

Ghost of Tsushima: Leggende, Ghost of Tsushima, Sucker Punch, Ghost of Tsushima multiplayer, sony computer entertainment, PlayStation 4

Ghost of Tsushima: Leggende – A caccia di demoni giapponesi in multiplayer