Su PS5 i trofei sbloccheranno contenuti esclusivi

trofei playstation 5 ps5 rewards

C’è aria di rinnovo per quanto riguarda il sistema di trofei in casa Sony. Come molti si saranno accorti, il colosso giapponese – si pensa proprio in vista della nuova generazione di console – ha radicalmente modificato il sistema di trofei attivo su Playstation dal 2008, passando dai vecchi livelli da 1 a 100 a 1 a 999. Il passaggio da un livello e l’altro è attualmente più veloce e spinge i videogiocatori a collezionare più trofei possibili. Prima dell’introduzione di questa modifica, il passaggio avveniva più lentamente. Questo nuovo sistema di calcolo dei livelli ha “diviso” i trophy hunters poiché sembra più propendere sulla quantità dei trofei a discapito della qualità (ottenere l’agoniato platino).

Non si fermano qui le modifica al sistema trofei. La scorsa settimana, in uno State of Play esclusivo, Sony ha mostrato al pubblico, con una corposa presentazione, la nuova user interface di Playstation 5, adesso molto reattiva riguardo i titoli che il videogiocatore sta provando, con un variegato sistema di attività su alcune “cards” che accompagneranno il progresso del videogiocatore per fasi. Secondo alcuni screen pubblicati su Twitter dell’utente Tidux, alcuni trofei avranno la funzione di sbloccare contenuti esclusivi quali avatar o banner.

E’ una piccola rivoluzione nel mondo dei trofei perché così i videogiocatori saranno più invogliati nella corsa verso il platino; il sistema di rewards adesso premia davvero e non è solo un numero da esporre nelle community online di collezionisti. Una cosa del genere fu introdotta in Final Fantasy XIII in cui, all’ottenimento del trofeo, il videogiocatore veniva premiato con un wallpaper esclusivo. Non ci resta che aspettare un comunicato ufficiale da parte di Playstation.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Pia Colucci

Barese born & raised, sono nata a pane e videogiochi. Il mio battesimo è stata l'Amiga 500 di mia sorella, con l'arrivo di Playstation non ho mai più lasciato il joypad.

Sono una psicologa e mi occupo di divulgazione in materia di psicologia, videogiochi e digital media. Non ho molte passioni a parte i gatti rossi, le birre e il Giappone.

I miei videogiochi preferiti? Sicuramente troppi, ma spero sempre in un remake di Xenogears. Lo ribadisco almeno una volta all'anno e su qualsiasi mia bio presente in rete.

scourgebringer

ScourgeBringer | Recensione (Nintendo Switch)

anteprima sakuna of rice and ruin

Sakuna: Of Rice and Ruin | Anteprima (Switch)