Dino Crisis, un fan ha realizzato una versione HD Remaster potenziata e disponibile per il download

Nel mese di maggio del 2020, si è parlato molto di Dino Crisis Rebirth, ovvero una patch non ufficiale per la versione giapponese SourceNext per PC di Dino Crisis, che consente di avere alcune nuove funzionalità grafiche. Il lavoro sull’API è continuato in questi mesi tanto da permettere di sostituire la DirectDraw 5.00 con la DirectX 9 (in questo modo si ha una migliore compatibilità con le moderne GPU), supporto ai 30/60 fps e un nuovo HD Texture Pack.

Dino Crisis Rebirth aggiunge una nuova modalità di rendering 3D con metodi di trasformazione più precisi che correggono l’oscillazione e la deformazione delle texture. Sono state migliorate anche le prestazioni audio del gioco, portando il driver audio da 22050 Hz a 8 bit a 44100 Hz a 16 bit. Inoltre, sono stati corretti tutta una serie di bug che facevano aumentare la velocità della musica quando il giocatore veniva danneggiato. Infine, forse la miglioria più importante, la risoluzione è stata aumentata ed è ora di 640 × 480.

Per raggiungere tutti questi obiettivi, l’utente di Reddit Fabrizi0_ ha utilizzato tecniche potenziate basate su IA. Dino Crisis Rebirth, grazie al nuovo pacchetto di Texture in HD permetterà quindi ai giocatori PC di sperimentare una fedele rimasterizzazione dell’opera di Shinji Mikami.

Parlando ancora di Dino Crisis, un altro team di modding sta attualmente lavorando a un remake in Unreal Engine 4. Da quello che sappiamo, Capcom non ha ancora inviato al Team Arklay alcuna lettera C&D, ovvero un documento inviato a un individuo o a un’impresa affinché fermi un’attività ritenuta illegale e non la riprenda.

Detto ciò, potete scaricare il Dino Crisis HD Texture Pack per Dino Crisis Rebirth cliccando qui.

Buon divertimento!

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
House Party: come togliere le bande di censura

House Party | Nude Patch: come rimuovere la censura

Take-Two compra Ruffian Games: nasce Rockstar Dundee