HOME » news

Xbox Series S supporterà i 120 FPS

Xbox Series S potrebbe non essere in grado di supportare il 4K come Xbox Series X, e anche vari aspetti delle sue specifiche sono decisamente inferiori, ma un’area in cui sembra che Microsoft non sia stata disposta a fare alcun sacrificio è il frame rate. Infatti, il team Xbox ha dichiarato che la console è in grado di eseguire giochi fino a 120 FPS e in una clip (scaricabile in calce alla notizia), pubblicata di recente, ha dimostrato che è effettivamente possibile.

Ma andiamo con ordine!

Secondo le specifiche ufficialmente rivelate per Xbox Series S, in particolare la GPU e la RAM della console sono significativamente inferiori a Xbox Series X, e gli sviluppatori hanno individuato possibili criticità proprio per quanto riguarda la RAM, con molti che affermano che queste carenze porteranno la Series S ad avere (in pochissimo tempo) una grafica molto più vicina ai titoli multipiattaforma (e questo potrebbe essere un grattacapo non da poco anche nello sviluppo di esclusive da parte degli studi di prima parte di Microsoft).

Tuttavia, Gavin Stevens, co-proprietario e responsabile del design dello studio indipendente Team Blur Games, non pensa che sarà un grosso problema. In una lunga e dettagliata analisi delle specifiche della console, Stevens ha spiegato che ci sono vari fattori da prendere in considerazione, fra cui il lavoro supplementare che gli sviluppatori dovranno dedicare per ridimensionare i loro giochi per Xbox Series S.

Ad ogni modo, parlando della RAM, Stevens afferma che mentre il pool della serie S è significativamente inferiore e ha anche velocità minori, dato che la console non eseguirà giochi in 4K, non avrà bisogno della stessa RAM di Xbox Series X. Stevens aggiunge che i giochi che girano a 1440p (che è ciò per cui è stata concepita la serie S) di solito richiedono circa 4-8 GB di VRAM, che la serie S è in grado di gestire, grazie anche ad altre tecnologie utilizzate dalla console.

Per quanto riguarda la GPU, Stevens affronta direttamente le dichiarazioni secondo cui la GPU della Xbox Series S è presumibilmente più lenta di quella di Xbox One X. Mentre sulla carta, 4 teraflop (Serie S) contro 6 teraflop (One X) lo fanno sembrare così, Stevens sottolinea che mentre la GPU di One X è costruita sull’architettura GCN 4, la serie S utilizza RDNA 2, che è significativamente più veloce di quella GCN.

“Una GPU GCN da 4tf non avrebbe prestazioni vicine a una GPU RDNA2 da 4tf”, scrive Stevens. “Non puoi semplicemente mettere insieme i numeri in questo modo. Bisogna considerare tutte le aree, come la tecnologia Sample Streaming Feedback, i miglioramenti dell’IO, la memoria più veloce, la capacità di ray tracing, ecc., L’Xbox Series S è nettamente superiore ad Xbox One X, non ci sono dubbi a riguardo.” Tuttavia, continua dicendo che si aspetta che i giochi su Xbox Series S raggiungano per lo più i 1080p invece dei 1440p.

È interessante notare che nei suoi tweet Stevens parla anche di ray tracing. Sebbene Xbox Series S sia in grado di eseguire il ray tracing, si aspetta che alla fine, la maggior parte dei giochi permetterà di disabilitare o addirittura non supporterà affatto la funzionalità a causa delle specifiche della console.

È un’analisi molto dettagliata e interessante e presenta molti punti che in molti potrebbero non aver considerato. Ci sono oltre quaranta tweet a riguardo, quindi ovviamente non li includeremo tutti, ma potete leggere l’intero thread attraverso il tweet incorporato di seguito:

Parlando nello specifico di una delle maggiori esclusive di Microsoft, Gears 5, non molto tempo fa, è stato confermato che The Coalition avrebbe introdotto vari miglioramenti al gioco su Xbox Series X, incluso il multiplayer a 120 FPS. Proprio quest’ultimo dovrebbe essere supportato anche dalla serie S in quanto la console sarebbe in grado di raggiungere un framerate così elevato senza particolari problemi. Per quanto riguarda invece altri possibili miglioramenti, considerato quanto detto precedentemente, non c’è ancora nulla di certo e di concreto.

Se volete dare uno sguardo al video in cui Gears 5 funziona a 120 FPS sulla Series S, dovrete scaricarlo alla fonte. Potete farlo da qui (avrete anche bisogno di uno schermo capace di supportare i 120 Hz).

Vi ricordiamo che Xbox Series S verrà lanciata il 10 novembre al prezzo di 299 euro insieme alla sorella maggiore, Xbox Series X (499 euro). I preordini per entrambe saranno disponibili a partire dal 22 settembre.

Prince of Persia: la retrospettiva persa tra le Sabbie del Tempo

tavolino da gaming, tavolino gaming con confezioni videogiochi, arredare casa con videogiochi

Un utente Reddit ha riutilizzato le copertine dei suoi giochi per arredare casa