Fall Guys: al via una campagna di beneficenza a favore dei videogiocatori disabili

fall guys al via una campagna di beneficenza

Fall Guys, il nuovo battle royale che sta riscuotendo incredibile successo, ha dato il via una campagna di beneficenza a favore dell’associazione britannica Special Effect che aiuta i videogiocatori disabili. Questa iniziativa, annunciata tramite l’account Twitter ufficiale, durerà per due settimane; il miglior offerente lavorerà con Mediatonic per pubblicare una skin esclusiva.

Una mossa assolutamente astuta da parte di Mediatonic e Devolver Digital che sta già riscuotendo davvero successo. In meno di 16 ore, il totale della donazione aveva già superato la cifra di 100.000 dollari.

Warframe ha aggiunto la sua offerta di 20.000 dollari, scegliendo di adattare il design di “The Lotus” per i Fall Guys, in caso di vittoria. Il canale YouTube The Sidemen ha poi raddoppiato l’offerta di Warframe con una donazione di 40.000 dollari, prima di essere sostituito da un certo numero di brand dopo qualche ora.

Attualmente, il miglior offerente è G2 Esports a 130.003 dollari, che ha postato una concept art esclusiva per un Fall Guy nelle vesti di un samurai.

Rimaniamo in attesa di altre offerte e concept art dedicate al nuovo, coloratissimo battle royale, nel frattempo non perdetevi alcune skin proposte su Twitter, dedicate a Metal Gear Solid e la celebre catena KFC!

Inoltre non mancano i meme e le… strane proposte di una fabbrica di bidet!

Fall Guys è già una macchina da record, è possibile giocarlo su Steam e Playstation 4, questo mese disponibile gratuitamente con il PS Plus di Agosto. A poco meno di un mese dal lancio, il battle royale di Devolver Digital conta all’attivo due milioni di videogiocatori e gli sviluppatori rassicurano di essere già al lavoro per il lancio su diverse piattaforme.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
FONTE IGN Twitter

Articolo a cura di Pia Colucci

Barese born & raised, sono nata a pane e videogiochi. Il mio battesimo è stata l'Amiga 500 di mia sorella, con l'arrivo di Playstation non ho mai più lasciato il joypad.

Sono una psicologa e mi occupo di divulgazione in materia di psicologia, videogiochi e digital media. Non ho molte passioni a parte i gatti rossi, le birre e il Giappone.

I miei videogiochi preferiti? Sicuramente troppi, ma spero sempre in un remake di Xenogears. Lo ribadisco almeno una volta all'anno e su qualsiasi mia bio presente in rete.

hitman 3 presentate nuove modalita di gioco

Hitman 3: svelati i nuovi dettagli riguardo le diverse modalità di gioco

Baldur’s Gate 3, l’Early Access sarà disponibile a settembre