Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Pubblicato in: News

Dragon Age 4: lo sviluppo procede lentamente da casa

Lo scorso giugno, in occasione dell’EA Play Live 2020, abbiamo avuto un piccolo assaggio di Dragon Age 4. Dopo i problemi che BioWare ha avuto con Mass Effect Andromeda e Anthem, è stata una sorpresa scoprire che la casa di sviluppo ha ripreso in mano un progetto che era stato cancellato.

Ai cultori della saga di Dragon Age farà sicuramente piacere sapere che nella serata del 22 luglio Mark Darrah, executive producer di BioWare, ha pubblicato un tweet in cui ha riassunto in poche parole come procede lo sviluppo del gioco.

A causa del COVID-19, anche BioWare ha costretto i propri dipendenti a lavorare da casa per questioni di sicurezza, e Mark sottolinea che sviluppare un gioco in un contesto del genere allunga i tempi di lavoro. Ciò che rassicura i fan è l’ultimo rigo: “stiamo facendo progressi“.

La tempistica di questa dichiarazione online fa emergere anche un paio di domande: è un modo per preparare i fan per un eventuale annuncio o trailer durante l’imminente Xbox Games Showcase di oggi 23 luglio? Verrà mostrato qualcosa? Oppure questa dichiarazione è solo un “contentino” perché non verrà mostrato nulla? Lo scopriremo solo guardando l’evento digitale più tardi.

La prima volta che abbiamo sentito parlare di Dragon Age 4 è stata nel 2018 in occasione dei The Game Awards. Il teaser in alto, accompagnato dall’hashtag #TheDreadWolfRises, aveva caricato a dovere i fan.

Poi, però, è uscito Anthem.

Il flop dell’ultimo gioco di BioWare ha costretto l’azienda a ripensare ai suoi progetti. Kotaku un anno fa ha svolto un’audace e approfondita inchiesta a riguardo. Lo sviluppo del nuovo capitolo era cominciato immediatamente dopo la pubblicazione di Dragon Age: Inquisition, e la EA Games inizialmente aveva dato carta bianca ai creativi di BioWare dopo i clamorosi successi ottenuti proprio con la saga di Dragon Age e di Mass Effect.

Sorvoliamo i dettagli del progetto, che potete leggere qui. Col tempo EA Games ha sottratto sempre più risorse allo sviluppo di Dragon Age 4 per supportare titoli su cui puntava maggiormente come Mass Effect: Andromeda e Anthem. I risultati, purtroppo, li conosciamo bene tutti.

Ciò che adesso importa è che BioWare stia tentando di riprendersi, e confidiamo tutti che Dragon Age 4 possa garantire il rilancio di un’azienda che ha fatto la storia del videogioco con capolavori come Baldur’s Gate (ora passato ai Larian Studios), la saga di Mass Effect e, appunto, quella di Dragon Age.

(Sempre che EA non decida di cancellarlo di nuovo…)

Non abbiamo ancora dettagli sull’uscita del gioco, ma data la situazione è plausibile aspettarsi il lancio su Xbox Series X e PlayStation 5 direttamente nel 2022, come ipotizzato dal report di EA sul secondo trimestre del 2020.

Alessandro Colantonio

Game designer in erba e chitarrista a tempo perso. Nasce all'ombra del Vesuvio nel 1991, muove i suoi primi passi nel mondo dei videogiochi su un Windows 95 all'età di 5 anni, e diventa presto un Allenatore di Pokémon. Bazzica tra radio web e band durante i suoi studi universitari tra Napoli, Roma e Milano, per diventare un mittente di mail professionista per annunci di lavoro che non avranno mai risposta. Prima di approdare a Player.it si è distinto nella fan-community di Pokémon Millennium diventandone rapidamente editorial supervisor e simultaneamente PR, garantendo alla redazione del portale un flusso costante di videogiochi per Nintendo Switch da recensire. I suoi generi preferiti sono i gestionali, gli strategici, i tattici e i GDR. Tuttavia, essendo un accumulatore seriale di videogiochi, cerca sempre di giocare ogni titolo che gli capita sotto mano. Ha una perversione per le pratiche fandom, i cani e la birra artigianale. Adora D&D, va in ira e carica.

Disqus Comments Loading...
Share
Tags: biowareEA

Recent Posts

Bloodborne Remastered sta per arrivare su PS5 e PC?

E' molto tempo che Bloodborne, una delle hits più amate di PlayStation 4, è al…

Arriva in italiano “Il Re in Giallo – Il Gioco di Ruolo” per Need Games

Need Games ha annunciato l'edizione italiana del gioco di ruolo "Il Re in Giallo" di…

Annunciato Monster Hunter Stories 2: Wings of Ruin

Capcom durante il Nintendo Direct Mini: Parner Showcase di settembre ha annunciato Monster Hunter Stories…

Ori and the Will of the Wisps arriva su Nintendo Switch

Ori and the Will of the Wisps arriva su Nintendo Switch, come annunciato nell'ultimo Nintendo…

Monster Hunter Rise in arrivo su Nintendo Switch nel 2021

Capcom ha annunciato il nuovo capitolo Monster Hunter Rise, in arrivo su Nintendo Switch nel…

Fortnite guida sfide Settimana 4 Stagione 4

Impegniamoci con gli eroi del mondo Marvel a completare tutte le sfide della settimana 4…