Tales from the Loop, il Kickstarter dell’edizione italiana da giugno

tales from the loop gdr italiano

Il successo di Tales from the Loop è stato strepitoso. Dalle illustrazioni di Simon Stalenhag è nato un gioco di ruolo premiatissimo ad opera di Free League, per poi sbarcare addirittura su Amazon Prime Video con uno show omonimo ispirato all’ambientazione del gioco, ed infine su Kickstarter con un gioco da tavolo la cui campagna è stata ovviamente un successo su ogni fronte.

Qualche tempo fa Wyrd Edizioni ha annunciato di essersi accaparrata i diritti per la distribuzione italiana, visto il già forte legame con Free League riguardo la linea di Coriolis (ed insieme alla pubblicazione italiana del gioco di ruolo di Alien) ed ora, grazie ai colleghi di Just Nerd, sappiamo anche quando Tales from the Loop arriverà in italiano: a giugno, con una campagna Kickstarter dedicata.

Tales from the Loop in italiano: come e quando

Il gioco di ruolo di Tales from the Loop verrà lanciato in Italia tramite una campagna Kickstarter gestita da Wyrd Edizioni a partire da giugno 2020. Tutto questo, ovviamente, sperando che non ci siano ritardi o intoppi dovuti agli inconvenienti relativi all’emergenza sanitaria.

Non sappiamo ancora nessun dettaglio sulla campagna di crowdfunding, sui pledge o su come verrà gestita nel concreto. Nonostante ciò, Wyrd ha specificato che nella campagna sarà possibile ottenere non solo il manuale base, ma anche nuovi materiali aggiuntivi immaginiamo in base, ovviamente, agli stretch goal e all’obiettivo raggiunto dalla stessa.

Per chi non conoscesse Tales from the Loop, ecco di cosa tratta questo intrigante gioco di ruolo:

Tales from the Loop è un fantastico, incredibile gioco di ruolo, campione di incassi della pluripremiata Fria Ligan. Si tratta di un gioco che sfrutta l’eccellente sistema di Mutant Year Zero e dell’amatissimo Coriolis, nel quale i protagonisti sono dei ragazzi che vivono in un passato anni ’80 iperrealistico alternativo. Questo mondo di gioco è popolato da enormi macchine ronzanti, i robot sono comuni, e le applicazioni dell’energia a fusione e degli acceleratori di particelle, scoperti negli anni ’50, frantumano i confini tra il possibile e l’impossibile. Enormi navi da trasporto volanti, cyborg e robot pensanti, scienziati che creano portali temporali e oggetti che rubano le identità delle persone. Strani animali percorrono il paesaggio e l’umanità può contattare persone e creature di altri tempi e luoghi. I ‘grandi’ sono distanti, occupati con i loro importanti problemi e i ragazzi… beh, i ragazzi tentano di impedire che il mondo finisca nel caos.

La campagna per l’edizione originale di Tales from the Loop raccolse 3.745.896 corone svedesi (quasi 400mila euro) a fronte di un obiettivo di 100.000 e, grazie ai numerosi Ennie Awards è diventato un vero e proprio prodotto di culto tra gli appassionati, nonché apripista della “scuola Fria Ligan” tanto apprezzata dai giocatori.

Articolo a cura di Valentino Cinefra

Valentino Cinefra scrive di videogiochi per varie testate italiane, tra cui SpazioGames, BadTaste e VideoGamer Italia.

Su queste pagine si occupa di giochi di ruolo, tra report delle fiere più importanti, analisi dei prodotti del momento, ed approfondimenti più o meno eclettici che mischiano vari argomenti di cultura pop nella speranza di tirare fuori qualcosa di sensato.

E pensare che, quando da piccolo gli venne chiesto di provare Dungeons & Dragons, lui rifiutò vigorosamente perché inorridito dall'idea di passare pomeriggi interi a tirare dadi e "raccontare buffonate". Non solo il gioco di ruolo è diventata sua croce e delizia, ma farebbe di turno per tornare in quell'epoca fatta di pomeriggi incredibili, tra avventure senza senso, zero rispetto per il regolamento, e tanta improvvisazione e delirio.

la leggenda di beowulf sarà un contenuto del season pass di AC valhalla

Assassin’s Creed: Valhalla | Il season pass potrebbe condurci sulle orme di Beowulf

Copertina per articolo story Destiny 2

Destiny 2 | L’uscita su PS5 e Xbox Series X di un gioco in costante evoluzione