Dungeons & Dragons: gli Psionici nel nuovo Unearthed Arcana!

Una delle perdite più “illustri” che una parte dei giocatori di Dungeons & Dragons hanno subito con il passaggio alla quinta edizione del gioco di ruolo più famoso del mondo® è stato tutto l’impianto regolistico sugli Psionici.

Tra chi giocava Eberron dalla 3.5 in poi (dove il tema psionico era presente), e chi semplicemente amava usare gli eclettici poteri della mente nelle sue campagne di D&D, non c’è mai stato nessun materiale ufficiale da parte di Wizards of the Coast su questo filone di regole molto apprezzate da una parte della community. Di fatto, anche la nuova versione dell’ambientazione citata (Eberron – Rising from the Last War, che Asmodee produrrà in italiano nel corso dell’anno) lascia da parte queste regole completamente.

Come sempre sono gli Unearthed Arcana, i materiali di playtest forniti ai giocatori gratuitamente, a fornire un po’ di speranza ai fan dei poteri mentali. Nel corso degli anni ne sono stati pubblicati alcuni a tema, e proprio in queste ore Wizards of the Coast ne ha rilasciato un altro, sorprendentemente più corposo del solito.

Nuove sottoclassi, incantesimi e talenti

Intanto potete recuperare gratuitamente l’UA in questione visitando il sito di Wizards of the Coast. Con la consapevolezza che si tratta di materiale di playtest, non definitivo e, probabilmente, non bilanciato al 100%.

Il contenuto del nuovo Unearthed Arcana è molto interessante, relativamente a quanto WotC ha fatto finora per gli psionici in D&D 5. Nelle nove pagine pubblicate questa volta potete trovare:

  • Psi Knight: sottoclasse per il Guerriero, rivisitazione del precedente Psychic Warrior
  • Soulknife: sottoclasse per il Ladro, anch’essa rivisitazione di una vecchia idea
  • Psionic Soul: una sottoclasse dello Stregone, precedentemente conosciuta come Aberrant Mind
  • Tre nuovi incantesimi a tema psionico per Bardo, Stregone, Warlock e Mago
  • Cinque nuovi talenti che conferiscono poteri psionici a qualsiasi personaggio

In attesa che tutto il lavoro fatto da Wizards of the Coast possa diventare un contenuto ufficiale, come accaduto effettivamente per Rising from the Last War per cui nessuno sperava che Eberron tornasse come setting, potete intanto iniziare a sperimentare queste nuove opzioni psioniche.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Valentino Cinefra

Valentino Cinefra scrive di videogiochi per varie testate italiane, tra cui SpazioGames, BadTaste e VideoGamer Italia.

Su queste pagine si occupa di giochi di ruolo, tra report delle fiere più importanti, analisi dei prodotti del momento, ed approfondimenti più o meno eclettici che mischiano vari argomenti di cultura pop nella speranza di tirare fuori qualcosa di sensato.

E pensare che, quando da piccolo gli venne chiesto di provare Dungeons & Dragons, lui rifiutò vigorosamente perché inorridito dall'idea di passare pomeriggi interi a tirare dadi e "raccontare buffonate". Non solo il gioco di ruolo è diventata sua croce e delizia, ma farebbe di turno per tornare in quell'epoca fatta di pomeriggi incredibili, tra avventure senza senso, zero rispetto per il regolamento, e tanta improvvisazione e delirio.

Xenoblade Chronicles, Xenoblade Chronicles Definitive Edition

L’epilogo di Xenoblade Chronicles Definitive Edition avrà dei contenuti inediti

lista di dieci videogiochi mobile gratis e senza acquisti in app

10 giochi mobile gratis e senza acquisti in App #3