HOME » news

The Game Awards 2019 | Tutti gli annunci, le novità e i vincitori dei premi!

tga 2019 cover


Come ogni anno ci ritroviamo davanti allo spettacolo di Geoff Keighley per i The Game Awards 2019, l’ultimo grande evento dell’anno legato al mondo dei videogiochi. Quest’anno, oltre ad avere una delle line up più impressionanti di titoli in gara per i vari premi, ci saranno anche un sacco di annunci e di reveal riguardanti titoli di cui si chiacchiera e titoli ancora tutti da scoprire.

Vediamo  insieme i vincitori e gli annunci, i premi e tutte le altre meraviglie di questa serata!

I vincitori del The Game Awards 2019

Game Of The Year

The Outer Worlds
Death Stranding
Control
Sekiro: Shadows Die Twice
Super Smash Bros Ultimate
Resident Evil 2

Best Community Support


Apex Legends
Final Fantasy XIV
Destiny 2
Fortnite
Rainbow Six: Siege

Best Score & Music

Cadence Of Hyrule
Death Stranding
Devil May Cry V
Kingdom Hearts 3
Sayonara Wild Hearts

Best Esport Coach

Cain
Grabbz
Kkoma
Sockshka
Zonic

Best Esports Events

2019 Overwatch League Grand Final
Evo 2019
Fortnite World Cup
Iem Katowice
League Of Legends World Championship
The International 2019

Best Esport Host

Sjokz
Machine
Redeye
Goldenboy
Candice

Best Esports Team

Astralis
G2 Esports
OG
San Francisco Shock
Team Liquid

Best Fighting Game

Dead Or Alive 6
Jump Force
Mortal Kombat 11
Samurai Showdown
Super Smash Bros Ultimate


Best Narrative

A Plague Tale: Innocence
Control
Death Stranding
Disco Elysium
The Outer Worlds

Best Mobile Game

Call Of Duty: Mobile
Grindstone
Sayonara Wild Hearts
Sky: Children Of The Night
What The Golf?

Best Family Game

Luigi’s Mansion 3
Ring Fit Adventure
Super Mario Maker 2
Super Smash Bros Ultimate
Yoshi’s Crafted Island

Best Multiplayer Game

Apex Legends
Borderlands 3
Call Of Duty: Modern Warfare
Tetris 99
Tom Clancy’s The Division 2

Best Action Game

Apex Legends
Astral Chain
Call Of Duty: Modern Warfare
Devil May Cry 5
Gears 5
Metro: Exodus

Best Esports Player

Kyle Bugha Giersdorf
Lee Faker Sanghyeok
Luka Perkz Perkovic
Oleksandr S1mple Kostyliev
Jay Sinatraa Won


Best Audio Design

Call Of Duty: Modern Warfare
Control
Death Stranding
Gears 5
Resident Evil 2
Sekiro: Shadows Die Twice

Best Strategy Games

Fire Emblem Three Houses
Age Of Wonders: Planetfall
Anno 1800
Total War: Three Kingdoms
Tropico 6
Wargroove

Content Creator Of The year

Courage
Dr Lupo
Ewok
Grefg
Shroud

Best Art Direction

Control
Death Stranding
Gris
Sayonara Wild Hearts
Sekiro: Shadows Die Twice
The Legend Of Zelda: Link’s Awakening

Games For Impact

Gris
Concrete Genie
Kind Wods
Life is strange 2
Sea Of Solitude

Best Sports/Racing Game

Crash Team Racing Nitro Fueled
Dirt Rally 2.0
Efootball Pro Evolution Soccer 2020
F1 2019
Fifa 20


Best Ongoing Game

Apex Legends
Destiny 2
Final Fantasy XIV
Fortnite
Tom Clancy’s Rainbow Six: Siege

Esports Game Of The Year

Fortnite
Dota 2
League Of Legends
Overwatch
Counter Strike: Global Offensive

Best VR/AR Game

Asgard’s Wrath
Blood & Truth
Beat Saber
No Man’s Sky
Trover Saves The Universe

Best Performance

Ashly Burch, The Outer Worlds
Courtney Hope, Control
Laurea Bailey, Gears 5
Mads Mikkelsen, Death Stranding
Matthew Porretta, Control
Norman Reedus, Death Stranding

Fresh Indie Games

Disco Elysium
Gris
My Friend Pedro
Outer Wilds
Untitled Goose Game

Game Direction

Control
Death Stranding
Outer Wilds
Sekiro: Shadows Die Twice
Resident Evil 2

 

Gli annunci del The Game Awards 2019

Marvel’s Ultimate Alliance 3: X-Men Rise of the Phoenix

Presentata durante i The Game Awards 2019 Rise Of The Phoenix, la nuovissima espansione per Marvel Ultimate Alliance 3: The Black Order. Il contenuto, annunciato nel pre-show con un trailer, includerà quattro nuovi personaggi al roster del titolo: questi saranno Cable, Iceman, Gambit e come prevedibile Pheonix, protagonista su cui ruota intorno il il comparto narrativo del contenuto.

Marvel Ultimate Alliance 3: The Black Order – Rise Of The Phoenix includerà, oltre alle solite missioni, anche una nuova modalità chiamata Stanza Del Pericolo in cui sarà possibile simulare spettacolari battaglie all’interno della base dei mutanti.

Salaam

Un gioco creato da una software house del sud-sudan per Facebook Instant Games, un’infinite runner bidimensionale creato per simulare le esperienze di un migrante che fugge dal suo paese.

Maneater

Durante i The Game Awards 2019 hanno ufficialmente annunciato la data d’uscita ufficiale di Maneater, un titolo già da tempo disponibile in accesso anticipato su PC. Maneater arriverà su Xbox One, Playstation 4 e Nintendo Switch in cui ci si ritroverà ad interpretare uno squalo nel suo ambiente di caccia.

Il titolo, un action game single player con elementi survival, darà al giocatore la possibilità di evolvere pian piano verso una versione raffinata di sé stessi cercando di evitare di venir cacciato dagli umani stessi, in una specie di infinita corsa alla sopravvivenza che immaginiamo essere piuttosto divertente. Il titolo già dal trailer dimostra di non prendersi troppo sul serio e di essere sicuramente molto più scanzonato della media, nonostante il sangue e la violenza intrinsechi nel gameply.

Humankind

Sega torna sul palco con Humankind, il suo strategico a turni basato sulla storia dell’umanità da Amplitude. Il titolo, dopo essere stato presentato durante la Gamescom 2019, è arrivato sui nostri schermi con un primo gameplay trailer molto semplice. Il trailer, chiamato “your story” mostra una delle peculiarità del titolo, ovvero la possibilità di controllare e impersonare durante la campagna, un avetar personalizzato che cambia con il passare del tempo e degli eventi.

Il titolo arriverà su PC durante il corso del 2020, in data ancora imprecisata!

No More Heroes 3

Nuovo trailer anche per No More Heroes 3, destinato ad uscire sulla console ibrida di Nintendo ancora in una data decisamente imprecisata. Il trailer, realizzato con gran classe, mostra una delle trasmissioni ingame tipiche del gioco spezzando poi la quarta parete con il ritorno dei personaggi che abbiamo imparato ad apprezzare nel corso delle passate iterazioni della saga. Il trailer sembra essere incentrato sui cattivi di questo terzo capitolo e, considerando quanto i precedenti capitoli fossero stati interessanti dal punto di vista della caratterizzazione dei personaggi, tutto sembra lasciar presagire ad un ritorno in grande stile per la saga capitanata da Suda51.

Final Fantasy VII Remake

https://www.youtube.com/watch?v=-LDDBuu6Eqk&feature=emb_title

A comparire alla fine del pre-show di questi The Game Awards 2019 è stato Final Fantasy VII Remake, attesissimo titolo di Square enix presentato al pubblico con un trailer nuovo di scelta. Il trailer mostra nuove scene del titolo, facendo anche fermare i riflettori su alcune delle scelte registiche che mostrano importanti differenze con quante fatto precedentemente da Squaresoft con il titolo su Playstation. 1

Il trailer, molto cinematografico come solito della compagnia, introduce ancora una volta la storia ecologica che ha cambiato il mondo dei videogiochi ed i protagonisti che hanno influenzato in modo infinito il mondo dei videogiochi moderno. Cloud, Barret, Tifa, Aeris e gli altri comprimari sembrano tutti quanti estremamente fedeli al titolo originale e la stessa Midgar pare più viva che mai, addirittura meglio di quella mostrata in Final Fantasy VII Advent Children.

Final Fantasy VII Remake sarà disponibile a partire dal 3 Marzo 2020, in esclusiva temporale, su Playstation 4. Chissà quanto tempo dopo il titolo finirà per approdare su altri titoli e altri luoghi…

Live dei ChvRches

Il primo grande spettacolo dell’evento principale è legato alla band Chvrches, che presentano live il brano Death Stranding legato all’omonimo gioco di Hideo Kojima.

Xbox Series X

Il primo annuncio bomba di questo evento è stato il design della nuova Xbox, chiamata Xbox Series X destinata ad arrivare sugli scaffali di tutto il mondo durante le vacanze (natalizie) del 2020. Per saperne di più leggete il nostro articolo sull’argomento!

Senua’s Saga: Hellblade 2

Il primo gioco per Xbox Series X annunciato è di Ninja Theory, studio acquistato da Microsoft durante lo scorso anno. Senua’s Saga: hellblade 2 è tale titolo, dotato di grafica pressoché fotorealistica (fatta girare in real time secondo le parole di Phil Spencer) sulla nuova console di Microsoft. Il trailer di cui sopra è un trailer estremamente affascinante che mostra la protagonista del vecchio titolo alle pree con attacchi da parte di popolazioni vicine (oltre che alla solita dose di schizofrenia e problemi mentali).

Control Expeditions & The Foundation.

Svelata una nuova modalità per Control chiamata Expeditions, una specie di avventura roguelite con sfide progressivamente più difficili ambientate all’interno della oldest house. Oltre a ciò durante i The Game Awards 2019 Remedy ne ha approfittato per tirare fuori anche The Foundation, nome del primo vero DLC del titolo.

Expeditions sarà disponibile fin da subito per tutti i possessori del titolo in modo completamente gratuito mentre The Foundation diventerà disponibile il 26 Marzo 2020.

Godfall

Gearbox, Counterpoint Games per Godfall, uno dei titoli di lancio di Playstation 5. Il titolo ha un’ambientazione fantasy, con tre personaggi e sarà una specie di looter shooter melee; una specie di mix tra Dark Souls e Destiny. Il titolo sarà disponibile durante le vacanze di fine anno del 2020 sia su Playstation 5 che su Epic Games Store.

Riportiamo qui la dichiarazione fatta da uno degli sviluppatori a Geoff durante la presentazione:

Godfall è un looter-slasher fantasy in terza persona basato sul combattimento corpo a corpo, in arrivo su PlayStation 5 e Epic Game Store nell’Inverno 2020. Sviluppato da Counterplay Games e pubblicato da Gearbox Publishing.

Braverly Default II

Un’altro degli annunci improbabili accaduti durante questi The Game Awards 2019 riguarda un seguito arrivato sul palco come un fulmine a ciel sereno. Braverly Default 2 sarà un titolo esclusivo per Nintendo Switch realizzato da Square Enix ed è il seguito di uno dei giochi di ruolo nipponici più acclamati ed interessanti degli ultimi anni, uscito anni e anni or sono su Nintendo 3DS.

Il titolo uscirà sulla console ibrida di Nintendo durante il corso del 2020 in data ancora da destinarsi. Il trailer ufficiale mostrato durante le’vento non mostra sequenze di gioco ma lascia intuire che lo stile con cui il titolo sta venendo realizzato sia molto molto vicino, dal punto di vista artistico a quello che avevamo visto nei due capitoli arrivati su Nintendo 3DS della saga. Confermata anche la presenza di Revo alla colonna sonora del gioco, nome che aveva già musicato le precedenti iterazioni del gioco.

Warframe Empyrian

Presentata anche la nuova espansione di Warframe, chiamata Warframe Empyrian, che promette dogfight su navi spaziali e azioni al di fuori dei pianeti che abbiam imparato a conoscere durante gli ultimi otto anni di gaming.

Magic The Gathering: Theros Beyond Death

Presentato con un bel trailer in computer grafica anche la nuova espansione di Magic The Gathering chiamata Theros Beyond Death. Il trailer, realizzato splendidamente con livelli quasi blizzardiani di qualità.

Prologue

the game awards 2019 prologue

Misterioso progetto di Playerunkowns Production (autori di PUBG); il trailer (cortissimo) mostrava giusto un link. Se è una nuova espansione legata a PUBG o qualcosa di completamente nuovo lo scopriremo giusto vivendo.

Fortnite: Star Wars

Arriva la conferma per lo screening di una scena specifica del nuovo film di Star Wars all’interno di Fortnite durante il pomeriggio del 14 Dicembre. Annunciati anche oggetti estetici a tema e skin legate ai personaggi della nuova trilogia di Star Wars.

Sons Of The Forest

Lo studio di The Forest torna nel mondo dei videogiochi con un videogioco single player che funge da sequel spirituale (o da sequel vero e proprio) per il suo titolo di maggior successo. Il videogioco è stato presentato con un interessante reveal trailer che potete trovare qui sopra, uno stile tra il realistico e l’horror moderno privo di truculenza ma pieno di inquietudine.

Ruined King: A League Of Legends Story

A sorpresa, sul palco dei The Game Awards 2019, Riot ha annunciato uno dei suoi titoli single player legati al mondo di League Of Legends. Il primo titolo annunciato per la questione si chiama Ruined King: A League Of Legends Story ed è ambientato nel mondo del popolarissimo multiplayer online battle arena.

Il titolo sta venendo sviluppato da Airship Syndicate, software house guidate dal fumettista americano Joe Madureira (precedentemente in Vigil Games, quelli di Darksiders). Secondo quanto annunciato, Ruined King: A League Of Legends Story sarà un gioco di ruolo a turni single player con un importante compoenente narrativa, ambientato dopo gli eventi delle Burning Tides. I giocatori avranno la possibilità di assumere i panni dei vari campioni di League Of Legends dovendo poi visitare la città di Bilgewater e le Shadow Isles, per la prima volta esistenti all’interno di un videogioco in una forma che non sia quella narrata.

Il titolo di Riot e Airship Syndicate non ha ancora una data d’uscita ma è stato annunciato per PC e console. Nessuna specifica sulla generazione su cui il titolo arriverà, plausibile aspettarsi anche un qualche annuncio per le console di nuova generazione tirate fuori durante i precedenti annunci dell’evento.

Cyberpunk 2077: Behind The Music

Veloce showrell con decine di artisti che parteciperanno alla colonna sonora di Cyberpunk 2077: tra i vari nomi abbiamo a$ap rocky, Nina Kraviz, Refused; non esattamente gli ultimi arrivati sul campo della musica mondiale. Il video si è concluso con il live di Grimes con un pezzo sul titolo.

Dungeons & Dragons: Dark Alliance

Sviluppato dai canadesi di Toque, il titolo sembra essere un cooperativo ambientanto nel mondo di Forgotten Realms, legato strettamente al brand di Dungeon & Dragons. Il titolo uscirà durante il corso del 2020.

Apex Legends: Holo’s Bash Day

Aggiornamento natalizio per il battle royale di Respawn Entertainment, con Mirage al centro dell’attenzione. Overhaul della mappa a tema natalizio, tante skin colorate e qualche treno in giro per aumentare la mobilità del giocatore.

Ori And The Will Of The Wisps

Meraviglioso trailer per il nuovo capitolo di Ori, con uscita targata per l’11 Marzo del 2020 (un leggero ritardo rispetto le precedenti date legate al titolo). Ori And The Will Of The Wisps sembra ancora più bello del precedente, con un art direction imparagonabile ed una colonna sonora di assoluta qualità. Il titolo è sempre uno splendido metroidvania, mischiando esplorazione ed action game.

Weird West

Nuovo progetto di Wolfeye Studios (Dishonored, Prey), un action rpg con visuale top down ambientato in una versione curiosa della frontiera americana con tanto di lupi mannari e amenità varie.

Magic Legends

Annunciato il MMORPG Action basato sul mondo di Magic The Gathering. Il titolo, sviluppato da Cryptic Studios e prodotto da Perfect World Entertainment, si è presentato al pubblico soltanto attraverso un meraviglioso trailer in CG. Nonostante l’assenza completa di una data, sappiamo al momento che il titolo sarà disponibile su PC, su Playstation 4 e su Xbox One.  La beta del titolo è già aperta alle iscrizioni, effettuabili dal sito ufficiale del gioco.

Ghost Of Tsushima

Come annunciato durante lo State Of Play, il TGA 2019 è stato il momento perfetto per mostrare il resto del teaser trailer di Ghost Of Tsushima, il nuovo titolo di Sucker Punch. Il titolo, ambientato nel giappone feudale, sembra essere un open world action con velleità stealth (simile a Middle Earth: Shadow Of Mordor). Il titolo uscirò per Playstation 4 durante l’estate del 2020.

Gears Tactics

Nuovo trailer di gameplay per Gears Tactics, strategico tattico di Microsoft in uscita per fine aprile. il titolo è una declinazione a là Xcom del mondo di Gears Of War, caratterizzato da una grafica di notevole qualità e dalla presenza di diversi personaggi noti del mondo messo insieme da The Coalition. Al momento il trailer mostrato ha promesso ai giocatori una campagna da oltre quaranta ore di gioco e tantissime opzioni di personalizzazione per i propri combattenti.

Gears Tactics vedrà la luce su Steam, Windows 10 e Xbox  Game Pass a partire dal 28 aprile 2020.

Naraka Bladepoint

Durante l’evento losangelino è stato annunciato anche  Naraka Bladepoint, un action cooperativo multigiocatore sviluppato da 24 Entertainment con un trailer ricco di gameplay. Il titolo è una specie di action a là For Honor caratterizzato da combattimenti all’arma bianca ed enorme mobilità, per una formula multigiocatore abbastanza innovativa che ammicca anche agli action stylish a là Deevil May Cry.

Il titolo è previsto anche unicamente per PC per il momento, in uscita durante il corso del 2020. Esiste anche una pagina Steam del titolo

9 To 5

https://www.youtube.com/watch?v=NpesyulITM0

Un nuovo videogioco multigiocatore sviluppato da una software house con membri di Remedy, Bohemia Interactive e molti altri. Uno sparatutto tattico multigiocatore ambientato nel futuro, una specie di rivale per Rainbow Six: Siege. Il titolo avrà un alpha giocabile durante i primi mesi del 2020. Secondo quanto dichiarato dagli sviluppatori a Geoff durante l’evento, il titolo sarà in grado di riaccendere la fiamma della creatività nei giocatori soffocati dalle meccaniche troppo stringenti degli ultimi anni di videogiochi.

“Molti sparatutto moderni sono spesso troppo caotici e casuali perché ci si possa divertire. Con Nine to Five sfidiamo i giocatori con meccaniche creative per fargli rivivere il piacere di giocare con gli amici, trovare il proprio ruolo e collaborare per vincere.””

New Worlds

Arrivato anche il primo trailer per New World, l’action RPG di Amazon Game Studios. Il titolo è stato presentato con un teaser trailer in computer grafica di grande qualità, mostrando ai un mondo fantasy legato a quello che sembra essere un qualcosa di simile al rinascimento euroepo.

Ecco il contenuto del titolo secondo i comunicati stampa disponiili sul sito ufficiale

Il fato ti ha convocato sulle rive di Aeternum, l’isola eterna. Sconfiggi le brutali legioni dei Corrotti e traccia linee di combattimento coi giocatori concorrenti in questa terra di rischi e di occasioni. In un luogo intenzionato a distruggerti, cosa farai per sopravvivere? Parti da solo per creare il tuo percorso eroico personale oppure stringi alleanze, fortifica e combatti.

LOTTA PER LA SOPRAVVIVENZA
Sotto la superficie del paesaggio mozzafiato di Aeternum, si nascondono i semi di antiche forze del male che tramano per cancellare dalle sue rive ogni traccia dell’uomo. Guerrieri di epoche pregresse, soldati di ventura senza via di scampo e creature leggendarie sono stati piegati dalla sua corruzione. Bisogna fermarla.

ARMATI DI CORAGGIO
Combina destrezza e forza nel corpo a corpo, attacca da lontano con precisione o sfoggia la tua abilità negli attacchi arcani. Puoi combattere come vuoi, ma dovrai creare, scoprire e personalizzare armi potenti a seconda del tuo stile di combattimento. Sia nelle guerre epiche con altri giocatori che nei tentativi di frenare le ondate di Corrotti, le tue capacità in battaglia faranno la differenza tra la vita e la morte.

L’UNIONE FA LA FORZA
Raggruppa giocatori con sistemi sociali che favoriscono l’organizzazione, la gerarchia, il comando e il controllo di temibili compagnie nel gioco. Avventurati col tuo impavido gruppo per combattere i Corrotti o per impadronirti della terra e del tesoro dei nemici. Una compagnia florida è fatta di maestri artigiani, intrepidi soldati, scaltri commercianti e forti condottieri. Quali sono i tuoi punti di forza?

DOMINA LA NATURA SELVAGGIA
Durante l’esplorazione di Aeternum, scoprirai bellezza, pericolo e occasioni a ogni angolo. Piega la natura al tuo volere cacciando bestie feroci per nutrirti, realizzando materiali a mano e raccogliendo risorse preziose dalla terra per alimentare la tua ascesa al potere. Sfrutta vantaggi geografici per gestire risorse rare e accelerare la crescita del tuo territorio.”

Convergence: A League Of Legends Story

Annunciato sul palco del The Game Awards 2019 un altro gioco single player legato al mondo di League Of Legends. Il titolo è un action platformer single player in due dimensioni in cui il giocatore avrà il compito di interpretare Ekko, un personaggio in grado di controllare il tempo.

The Wolf Among Us 2

Annunciato a sorpresa anche il seguito di The Wolf Among Us 2, serie apprezzatissima grazie al lavoro di Telltale Games fatto anni e anni fa. Nessu

The Elder Scrolls Online

Oltre ad un trailer di The Elder Scrolls Elsweyr, Bethesda ha approfittato ell’eAnnunciata la data del prossimo reveal legato alla nuova espansione di The Elder Scrolls Online, legata al cuore oscuro di Skyrim.

The Fast And Furious: Crossroads

Presentato il trailer di un nuovo videogioco ispirato alla saga di Fast And Furious, una specie di action racing game in uscita a Maggio 2020 sviluppato da Slightly Mad Sutdio e prodott da Bandai Namco, in arrivo su PS4, Xbox One e PC. Il titolo si farà sicuramente ricordare per avere uno dei trailer con la peggiore grafica tra quella presentata durante il corso dell’evento losangelino.

 

Articolo a cura di Graziano Salini

Essere umano dotato di infinito nozionismo su cose di dubbia utilità, interagisce con il mondo dei videogiochi da quando ritiene di avere coscienza di sé. I punti forti del suo curriculum sono le oltre seimila ore passate sui moba, gli infiniti titoli conosciuti (e giocati) esplorando i meandri più reconditi della rete e l'indubbia capacità nel "flammare" con gentilezza il giocatore che ha davanti nella sua lingua natia.

Dopo aver preso coscienza dell'esorbitante numero di ore passate su giochi in grado di danneggiare gli organi interni, il tizio raffigurato in foto ha deciso di comprarsi un computer normale e di tenersi aggiornato con le console dando frutto a lunghe sessioni di blasfemie e coccole davanti all'action adventure o al gioco di ruolo di turno, impazzendo davanti a enigmi dalle soluzioni lapalissiane o superando con scioltezza nemici dalla difficoltà aberrante.

Nemico pubblico della punteggiatura e del bel scrivere, può vantare un lessico forbito da completo autistico derivato dai quintali di fumetti Disney letti in tenera età. Al momento sta aspirando alla santità aiutando tutto e tutti in missioni dalla dubbia utilità; aggiorna costantemente i suoi amici facebook sulla musica che ascolta (bella sopra ogni buon senso) e sui giochi che conclude, giusto per dare un senso ad account vecchi lustri.

xbox series x

The Game Awards 2019 | Ecco Xbox Series X

fortnite capitolo 2 sfida

Fortnite Capitolo 2 – guida alle sfide “estendi obiettivi”