Dolcetto o scherzetto? È assai probabile che, appena due giorni fa, in parecchi vi abbiano posto questa domanda; tuttavia, nella notte più buia dell’anno, anche Bluepoint Games ha voluto metterci alla prova, solleticando il nostro hype con un tweet che, per l’appunto, è a metà strada tra il “dolcetto” e lo “scherzetto”.

Sull’account Twitter ufficiale dello sviluppatore indipendente, in occasione di Halloween, è comparso un messaggio che definire criptico è poco, ma che sta già facendo sognare milioni di gamer. Analizzando il breve testo del tweet, infatti, oltre agli oramai canonici auguri, sono sparsi vari indizi sui possibili futuri progetti dello studio che, come i più appassionati sicuramente sapranno, è specializzato nei remake.

Quali sono i videogame su cui Bluepoint Games è a lavoro? Leggete le righe che seguono per scoprire le nostre previsioni in merito.

Cinque videogiochi in sviluppo per Bluepoint Games?

Proprio così, avete capito benissimo: Bluepoint Games potrebbe essere a lavoro su ben cinque giochi diversi, o almeno questo è quello che si potrebbe desumere se volessimo prendere per buono questo tweet. Leggete attentamente queste poche parole: non vi viene in mente niente? Nessuna campanella risuona nelle vostre memorie da videogiocatore?

Se nessuna di queste frasi ha attirato la vostra attenzione, proseguite nella lettura e vi spiegheremo i cinque indizi che il developer ha disseminato in questo tweet.

Il primo in cui è possibile imbattersi è la “symphony of rumors“, che, insieme all’immagine animata del testo, è un chiaro riferimento a Castlevania: Symphony of the Night, uno dei capitoli meglio riusciti della celebre saga Konami, di recente diventata anche una serie animata su Netflix.

Neanche il tempo di prendere fiato che troviamo un secondo ed un terzo indizio in rapida successione. Andando con ordine, il “resistance” che troviamo all’inizio della terza frase del post potrebbe essere un rimando all’omonima saga shooter in prima persona targata Insomniac Games. Che sia un indizio su un possibile remake di Resistance: Fall of Man? Solo il tempo potrà dircelo.

Bluepoint Games: dolcetto o scherzetto?

bluepoint è a lavoro sul remake di castlevania: symphony of the night?
Castlevania: Symphony of the Night è uno dei principali “indiziati” di questo tweet.

Il terzo indizio precedentemente annunciato è quello che maggiormente ci ha fatto saltare dalla sedia. Se le parole “dart” e “black monsters” non vi dicono niente, allora siamo noi a dirvene altre quattro: The Legend of Dragoon. Ricordato da tutti come uno degli RPG meglio riusciti sulla prima console Sony, il videogame ci metteva nei panni di un giovane ragazzo, di nome Dart, che sarà chiamato a sconfiggere una misteriosa entità chiamata il Mostro Nero.

Ma non finisce qui! Altri due indizi sono nascosti nel tweet, ed uno di questi risponde alle parole “syphon” e “filter”. Anche in questo caso, bisogna tornare indietro nel tempo, più precisamente al 1999, anno in cui Syphon Filter veniva pubblicato su PSX. Non è la prima volta che si accenna ad un possibile ritorno in grande stile del titolo: che sia forse arrivata la volta buona?

L’ultima chicca di questo tweet, infine, riguarda i due termini “twisted” e “metal”, che probabilmente vi riporteranno alla mente Twisted Metal, la serie che vi metteva gli uni contro gli altri, alla guida di folli veicoli assassini. Tuttavia, dando per buona questa ipotesi, non è ancora dato sapere se si tratti del remake di un vecchio capitolo della saga, o se invece si tratta di una nuova main entry.

Uno o due giochi in arrivo?

bluepoint è a lavoro sul remake di The Legend of Dragoon??
Definite “sogno ad occhi aperti”.

Nonostante il grill di Bluepoint Games sia già piuttosto affollato, è possibile aggiungere altra carne al fuoco. In questo caso, facciamo riferimento alla frase “not one, but two“; queste quattro parole potrebbero indicare che il dev, già precedentemente a lavoro sul remake di Shadow of the Colossus, sarebbe a lavoro non su uno, ma su ben due videogame che, con buona probabilità, vedrebbero la luce sulla prossima console Sony.

Va da sé che quanto finora detto va preso con le pinze, e non sappiamo se Bluepoint ha voluto solo giocare con i nostri poveri e fragili cuori o se, invece, si cela qualcosa in questo tweet che definire criptico è poco. Solo il tempo potrà svelare l’arcano mistero. E voi quale di questi videogame desiderereste? Fatecelo sapere nei commenti.

Restate sintonizzati per ulteriori news in merito.

5/5 (1)

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!