Where On Google Earth Is Carmen Sandiego? Arriva il browser game

carmen sandiego

Quando parliamo di personaggi iconici appartenenti alla cultura visiva degli anni ottanta e degli anni novanta, uno dei nomi che più rapidamente dovrebbe farsi strada attraverso le sinapsi che animano il nostro cervello è quello di Carmen Sandiego, icona recentemente tornata alla ribalta attraverso una serie Netflix Original dopo un sonno durato una ventina di anni. Per tutti quelli che sono venuti su attraverso il personaggio di Carmen Sandiego, i suoi giochi educativi e la sua prima serie animata adesso avrà qualcos’altro con cui trastullarsi durante il corso dei giorni: un regalino da parte di Google.

Nel corso della giornata odierna il colosso di Mountain View ha rilasciato un broswer game inserito all’interno del suo applicativo Google Earth chiamato, per l’appunto, “Where On Google Earth Is Carmen Sandiego”, titolo che motteggia il nome originale della serie animata americana “Where On Earth Is Carmen Sandiego”. Il giochino realizzato da Google si ispira palesemente ai primissimi videogiochi educativi realizzati con il personaggio di Carmen e ha gli stessi obbiettivi di educazione geografica

Cos’è “Where On Google Earth Is Carmen Sandiego” ?

where on google earh is carmen sandiego

“Where On Google Earth Is Carmen Sandiego” è un browser game che riprende il gameplay avventuroso ed educativo che aveva caratterizzato la primissima comparsa del personaggio di Carmen all’interno del mondo dei videogiochi. Al giocatore sarà chiesto di visitare diversi punti di riferimento sparsi per la mappa del mondo; in tali luoghi il giocatore dovrà trovare testimoni e interrogarli per ottenere indizi che porteranno poi a seguire il percorso dell’elusiva Carmen Sandiego, sempre a spasso per i vari continenti.

Una premessa semplice (visto anche che il titolo è indirizzato al pubblico più piccino) che porterà il giocatore più attempato indietro nel tempo, facendogli gustare il gameplay e le emozioni che si potevano provare con gli originali titoli della saga. Secondo quanto dichiarato da Google, questo non sarà l’unica comparsa di Carmen Sandiego all’interno di Google Earth.

Where On Google Earth Is Carmen Sandiego sarà infatti diviso in differenti capitoli che verranno rilasciati nel corso del 2019 sempre su Google Earth.
Il primo caso, quello uscito oggi è intitolato “The Crown Jewel Capers”.

Where On Google Earth Is Carmen Sandiego è disponibile su Google Earth, a questo link ed è giocabile da mobile(sia con sistema operativo Android che iOs) e da computer attraverso l’applicazione Desktop di Google Earth..I più curiosi possono dare un’ occhiata al teaser trailer che google ha rilasciato per l’occasione, che mostra una gradevolissima grafica Pixel Art e alcuni dei luoghi dove sarà possibile trovare la nostra Carmen Sandiego durante questo primo episodio.

https://youtu.be/TJRMplV9SpA

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Graziano Salini

Essere umano dotato di infinito nozionismo su cose di dubbia utilità, interagisce con il mondo dei videogiochi da quando ritiene di avere coscienza di sé. I punti forti del suo curriculum sono le oltre seimila ore passate sui moba, gli infiniti titoli conosciuti (e giocati) esplorando i meandri più reconditi della rete e l'indubbia capacità nel "flammare" con gentilezza il giocatore che ha davanti nella sua lingua natia.

Dopo aver preso coscienza dell'esorbitante numero di ore passate su giochi in grado di danneggiare gli organi interni, il tizio raffigurato in foto ha deciso di comprarsi un computer normale e di tenersi aggiornato con le console dando frutto a lunghe sessioni di blasfemie e coccole davanti all'action adventure o al gioco di ruolo di turno, impazzendo davanti a enigmi dalle soluzioni lapalissiane o superando con scioltezza nemici dalla difficoltà aberrante.

Nemico pubblico della punteggiatura e del bel scrivere, può vantare un lessico forbito da completo autistico derivato dai quintali di fumetti Disney letti in tenera età. Al momento sta aspirando alla santità aiutando tutto e tutti in missioni dalla dubbia utilità; aggiorna costantemente i suoi amici facebook sulla musica che ascolta (bella sopra ogni buon senso) e sui giochi che conclude, giusto per dare un senso ad account vecchi lustri.

guida alle armi di devil may cry 5

Devil May Cry 5 | Guida alle armi di Nero e Dante

luxastra episodio 3 stagione 1

Luxastra 1×03, anticipazioni della puntata di Inntale!