Arriva PES 2019 Lite, ovvero il PES Free To Play

pes 2019 lite

I videogiochi, quando sono gratuiti, hanno spesso un sapore particolare ed una consistenza tutta loro: alle volte sono vuoti, amari e completamente privi di attrattiva, alle volte sono così così mentre altre volte ancora arrivano quando meno te li aspetti e ti sorprendono in modi che non credevi tali.


Uno di questi ultimi casi è rappresentato da Pro Evolution Soccer 2019, ovvero PES 2019 per tutti gli aficionados della saga.
Konami, con un colpo di coda inaspettato, ha creato una versione completamente gratuita del loro gioco di calcio che si indirizza a tutti quei giocatori che sono interessati al brand giapponese pur soffrendo per l’assenza delle grandi licenze.

Vediamo insieme di che si tratta con più precisione.

PES 2019 Lite esiste.

Il principio è il seguente: Konami ha rilasciato una versione free to play del suo PES 2019 su Playstation 4, Xbox One e PC chiamandola PES 2019 Lite.
Questa versione è praticamente un’ edizione ridotta del gioco base e include soltanto una selezione piuttosto limitata delle modalità altrimenti presenti all’interno del gioco base.

La modalità esibizione, ad esempio, è rimasta intatta così come l’allenamento; insieme compongono lo scheletro offline di questo PES 2019 Lite.
La parte online è dedicata alla modalità PES League e My Club, offrendo due interessanti modalità di fruizione che accontentaranno i palati di moltissimi giocatori.

A rimanere completamente fuori in questa versione lite del gioco sono la modalità Master Legue e la Random Selection Mode; componenti che potrebbero tranquillamente giustificare un acquisto a parte della versione completa del titolo.

Come mai questa scelta?

pes 2019 liteUn po’ tutto la stampa si è coalizzata nel dire che tutto sommato PES 2019 è un bel gioco, noi compresi.
Le problematiche del titolo purtroppo sono legate alle licenze ufficiali, tutte saldamente ancorate al monopolio di FIFA e di Electronic Arts. Probabilmente questa riedizione in formato free to play del titolo cerca di far avvicinare i giocatori al brand nel tentativo di conquistarli tramite il gameplay, lasciando da parte una modalità importante e divertente come la Master League.

Konami in ogni caso sta continuando il suo supporto al titolo attraverso le squadre aggiornate ed i miglioramenti alle facce dei giocatori. L’azienda giapponese in parallelo sta continuando a supportare anche la versione mobile del titolo che è stato recentemente migliorato passando da PES 2018 Mobile a PES 2019 Mobile. Se non sapete cosa comprare tra i due titoli potete dare un’ occhiata al confronto approfondito che abbiamo realizzato mettendo di fianco all’altro sia PES 2019 che Fifa 19!

È possibile scaricare il titolo dalle rispettive pagine dedicate alle console:

  • è possibile effettuare il download di PES 2019 Lite su Playstation 4 cliccando qui
  • è possibile effettuare il download di PES 2019 Lite su Xbox One cliccando qui
  • è possibile effettuare il download di PES 2019 Lite su Pc (Steam) cliccando qui

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Graziano Salini

Essere umano dotato di infinito nozionismo su cose di dubbia utilità, interagisce con il mondo dei videogiochi da quando ritiene di avere coscienza di sé. I punti forti del suo curriculum sono le oltre seimila ore passate sui moba, gli infiniti titoli conosciuti (e giocati) esplorando i meandri più reconditi della rete e l'indubbia capacità nel "flammare" con gentilezza il giocatore che ha davanti nella sua lingua natia.

Dopo aver preso coscienza dell'esorbitante numero di ore passate su giochi in grado di danneggiare gli organi interni, il tizio raffigurato in foto ha deciso di comprarsi un computer normale e di tenersi aggiornato con le console dando frutto a lunghe sessioni di blasfemie e coccole davanti all'action adventure o al gioco di ruolo di turno, impazzendo davanti a enigmi dalle soluzioni lapalissiane o superando con scioltezza nemici dalla difficoltà aberrante.

Nemico pubblico della punteggiatura e del bel scrivere, può vantare un lessico forbito da completo autistico derivato dai quintali di fumetti Disney letti in tenera età. Al momento sta aspirando alla santità aiutando tutto e tutti in missioni dalla dubbia utilità; aggiorna costantemente i suoi amici facebook sulla musica che ascolta (bella sopra ogni buon senso) e sui giochi che conclude, giusto per dare un senso ad account vecchi lustri.

guida per principianti di brawl stars

[Guida] Brawl Stars | Trucchi e Consigli per iniziare a giocare

Epic Games stpre cover image

Epic Games Store inizia a mostrare gli artigli offrendo giochi gratis