HOME » news

L’autore di Gran Turismo è già al lavoro su un nuovo capitolo della saga

Gran Turismo

Quanti di voi si ricordano di Kazunori Yamauchi e della saga automobilistica di Gran Turismo ?

Il 2017 per mr. Yamauchi è stato un anno importante: è uscito Gran Turismo Sport (qui la nostra recensione) per PS4 ed è stato insignito di una prestigiosa laurea honoris causa in ingegneria del veicolo all’università di Modena.

Gran Turismo

A quanto sembra, secondo un’intervista che ha rilasciato per il sito Game Watch, dopo aver rilasciato GT Sport Yamauchi ha iniziato, assieme al suo team, i lavori per il prossimo titolo della saga Gran Turismo.

Del titolo non si conosce praticamente nulla oltre questo, Yamauchi non si è nemmeno esposto dandogli un numero.

Nel resto dell’intervista Kaz parla di come non ci sia nulla in programma per un’ eventuale seguito di Tourist Trophy, indimenticato capitolo motoristico di Polyphony Digital dedicato al mondo delle due ruote e di come egli stia lavorando alacremente per aggiungere il time trial nel mondo della realtà virtuale made in Gran Turismo.

 

Articolo a cura di Graziano Salini

Essere umano dotato di infinito nozionismo su cose di dubbia utilità, interagisce con il mondo dei videogiochi da quando ritiene di avere coscienza di sé. I punti forti del suo curriculum sono le oltre seimila ore passate sui moba, gli infiniti titoli conosciuti (e giocati) esplorando i meandri più reconditi della rete e l'indubbia capacità nel "flammare" con gentilezza il giocatore che ha davanti nella sua lingua natia.

Dopo aver preso coscienza dell'esorbitante numero di ore passate su giochi in grado di danneggiare gli organi interni, il tizio raffigurato in foto ha deciso di comprarsi un computer normale e di tenersi aggiornato con le console dando frutto a lunghe sessioni di blasfemie e coccole davanti all'action adventure o al gioco di ruolo di turno, impazzendo davanti a enigmi dalle soluzioni lapalissiane o superando con scioltezza nemici dalla difficoltà aberrante.

Nemico pubblico della punteggiatura e del bel scrivere, può vantare un lessico forbito da completo autistico derivato dai quintali di fumetti Disney letti in tenera età. Al momento sta aspirando alla santità aiutando tutto e tutti in missioni dalla dubbia utilità; aggiorna costantemente i suoi amici facebook sulla musica che ascolta (bella sopra ogni buon senso) e sui giochi che conclude, giusto per dare un senso ad account vecchi lustri.

sea of thieves data

Sea of Thieves, problemi con la beta presto risolti?

Final Fantasy XIV

La nuova patch di Final Fantasy XIV: Stormblood è disponibile