HOME » news

La versione Xbox One X di PUBG ha ricevuto un downgrade temporaneo


La versione Xbox One X di PlayerUnknown’s Battlegrounds (PUBG, per i pigri e gli amici) è stata rilasciata ormai un’ annetto fà dietro la nomea di esclusiva console; un titolo troppo pesante per poter girare su Xbox One e Playstation 4 che vedeva come unica possibile casa la nuova arrivata in casa Microsoft.

La versione Xbox one X di PUBG, purtroppo, sin da sul rilascio ha trovato davanti a se ostacoli continui che ne hanno minato seriamente la giocabilità ed hanno trasformato il gioco in una delle cose più criticate dello scorso anno. L’ultima notizia però, è davvero la goccia che potrebbe far traboccare il vaso (o rendere felici quelli che puntano sulla giocabilità del titolo).

Vediamo insieme cosa è successo.

PUBG è stato downgradato, per davvero.

Su Xbox One X il titolo di Bluehole ha raggiunto la tanto agognata versione 1.0.

Il raggiungimento di questo risultato purtroppo non ha riscontri veri e propri nel gioco che ancora soffre pesantemente di problemi legati al framerate, zoppicante quanto basta per rendere il gameplay del titolo soltanto l’ombra sbiadita di ciò che è nella realtà dei fatti.

Per cercare di piallare il problema allora Bluehole ha deciso, annunciando in un post nel loro blog, il downgrade grafico che il gioco subirà di qui a breve.

Questa è la lista dei cambiamenti che a livello tecnico interesseranno l’engine di gioco:

  • Shadow Quality (Both Dynamic/Static) lowered
  • Post Processing
    • Turn off Motion Blur
    • Decrease quality of Screen Space Ambient Occlusion (SSAO)
    • Turn off Depth of Field
    • Turn off Lens Flare
    • Decrease Eyes Adaption Quality
      • This is the time it takes for your eyes to adapt to the dark when you go from a bright to dark place.
  • Effects
    • Turn off Screen Space Reflection (SSR)
      • This is the reflection from windows and such.
    • Turn off Refraction
      • This is refracted light.
    • Turn off Subsurface Scattering (SSS)
      • This is when there is light inside an object to make it look more real.
    • Turn off Particle Light
      • This is dynamic light from different effects such as explosions.
    • Lower the number of particles created

Secondo gli sviluppatori di Bluehole questa nuova impostazioen grafica permetterà a tutti quanti di giocare gustando al massimo possibile il gameplay di gioco, dando tempo e modo agli sviluppatori di lavorare ulteriormente sull’ottimizzazione del motore grafico nel tentativo di trovare il giusto compromesso tra prestazioni e qualità. È nelle intenzioni di Bluehole lavorare per creare due differenti modalità per i giocatori, dividendo chi preferisce un PUBG dall’alta qualità grafica e chi preferisce un PUBG veloce e scattante.

Bluehole, in ogni caso, si scusa profondamente con i suoi acquirenti per il disagio e spera di poter risolvere il problema nel minor tempo possibile cercando di soddisfare tutti.

Articolo a cura di Graziano Salini

Essere umano dotato di infinito nozionismo su cose di dubbia utilità, interagisce con il mondo dei videogiochi da quando ritiene di avere coscienza di sé. I punti forti del suo curriculum sono le oltre seimila ore passate sui moba, gli infiniti titoli conosciuti (e giocati) esplorando i meandri più reconditi della rete e l'indubbia capacità nel "flammare" con gentilezza il giocatore che ha davanti nella sua lingua natia.

Dopo aver preso coscienza dell'esorbitante numero di ore passate su giochi in grado di danneggiare gli organi interni, il tizio raffigurato in foto ha deciso di comprarsi un computer normale e di tenersi aggiornato con le console dando frutto a lunghe sessioni di blasfemie e coccole davanti all'action adventure o al gioco di ruolo di turno, impazzendo davanti a enigmi dalle soluzioni lapalissiane o superando con scioltezza nemici dalla difficoltà aberrante.

Nemico pubblico della punteggiatura e del bel scrivere, può vantare un lessico forbito da completo autistico derivato dai quintali di fumetti Disney letti in tenera età. Al momento sta aspirando alla santità aiutando tutto e tutti in missioni dalla dubbia utilità; aggiorna costantemente i suoi amici facebook sulla musica che ascolta (bella sopra ogni buon senso) e sui giochi che conclude, giusto per dare un senso ad account vecchi lustri.

fortnite nintendo switch online

Fortnite non avrà bisogno dell’abbonamento all’online di Switch

Fortnite Stagione 6

Cosa sappiamo sulla Stagione 6 di Fortnite?