[UPDATE] In arrivo un porting o una remaster per Resonance Of Fate

Resonance Of Fate


Molte volte nel mondo di videogiochi le scoperte più succose si fanno per erorre, perché qualcuno sbaglia a premere un pulsante e inserisce all’interno di database o contenitori informazioni riservate.

Anche stavolta sembra che l’errore umano abbia permesso a qualcuno di andare a scoprire una notizia che altrimenti sarebbe dovuta rimanere segreta ancora un po’; specie perché sembra che Resonance Of Fate, un JRPG sviluppato da Tri-Ace (già responsabili della saga di Star Ocean), sia stato inserito all’interno delle liste di valutazione per la classificazione dei videogiochi in base ai contenuti.

Vediamo insieme cosa è successo.

Resonance Of Fate valutato nuovamente in Germania.

In Italia utilizziamo un sistema di regolamentazione contenuti chiamato PEGI (comune a moltissimi paesi dell’Unione Europea) per valutare l’aspetto contenutistico dei videogiochi; in Germania esiste l’USK che è esattamente la controparte del nostro PEGI.

All’interno di Tale USK sono apparsi due nuovi marchi che portano il nome altisonante di Resonance Of Fate, JRPG comparso per la prima volta sulla settima generazione di console nel 2010. Parliamo in questo caso di due differenti marchi perché Resonance Of Fate sembra essere destinato sia alla Playstation 4 che al mercato PC.

Resonance Of Fate

Se sommiamo questa informazione al fatto che l’account twitter di End Of Eternity (nome nipponico del titolo) è tornato in attività dopo oltre otto anni di silenzio stampa ci sarebbe poco di cui stupirsi nel caso l’annuncio sia alle porte.

Tutto questo cadrebbe precisamente a pennello all’interno delle ultime notizie, dove si è scoperto che Tri-Ace avrebbe annunciato un nuovo videogioco al Tokyo Game Show 2018: questo nuovo titolo ha tutta l’aria di essere un porting o una versione rimasterizzata del nostro caro Resonance Of Fate.

In sostanza prossimamente potremmo avere una nuova versione (o un nuovo capitolo, ma questa possibilità è meno probabile) di Resonance Of Fate; un vecchio JRPG sviluppato da Tri Ace (conosciuto in Giappone sotto il nome di End Of Eternity) e uscito originariamente in Europa e Nord-America durante il Marzo 2010 per Playstation 3 e Xbox 360.

Cos’è Resonance Of Fate?

Resonance Of Fate

Resonance Of Fate è un videogioco di ruolo di origine giapponese ambientato in un mondo post-apocalittico che richiama in moltissimi frangenti gli stilemi steampunk; la terra è stata devastata dall’inquinamento e la città che resta (Basel) vive secondo rigide regole religiose date da un macchinario per la purificazione dell’aria. L’intero gioco così narra una storia triste e a momenti tragica, con un classismo di fondo in grado di mortificare e danneggiare continuamente la popolazione, costretta a vivere in una torre gigantesca che funge da unico schermo contro i mostri e le contaminazioni avvenute con la deriva del pianeta.

La storia di Resonance Of Fate è divisa in capitoli e non segue un flusso continuo come nel classico mondo dei JRPG; essa viene continuamente inframezzata da missioni secondarie e altre amenità che permettono al giocatore di gettare ore e ore della propria vita all’interno del titolo. Il mondo di gioco è grossolanamente diviso tra città visitabili e dungeon da affrontare, in cui affrontare combattimenti casuali. Il sistema di spostamento e il sistema che regola la mappa hanno generato non poche critiche al titolo durante il periodo della sua uscita per l’innovazione che portava nel mondo dei giochi di ruolo giapponesi.

La trama segue le avventure di un trio di mercenari (Zephyr, Leanne e Vashiryon) alle prese con la ricerca della verità dietro lo Zenith System che regola le vite e i destini degli abitanti di Basel. Nel farlo si troveranno a scontrarsi con davvero molto più di quanto avessero mai potuto pensare di fare.

Resonance Of Fate non ha avuto seguiti, i suoi personaggi sono apparsi come personaggio giocabili all’interno di alcuni titoli crossover sviluppati da Namco Bandai come Project X-Zone e Project X-Zone 2 per Nintendo 3DS.

[UPDATE] Resonance Of Fate 4K/HD Edition è in arrivo.

Alla fine è successo: Tri-Ace ha annunciato ufficialmente Resonance Of Fate 4K/HD Edition per Playstation 4, Pc (Steam, per la cronaca) come avevamo teorizzato qui sopra.

Il titolo arriverà dappertutto nello stesso momento, con data di release impostata per il 18 Ottobre al modico prezzo di 35€/35$/3700 Yen. Con il titolo arriveranno anche contenuti esclusivi a seconda della piattaforma scelta: i possessori di Playstation 4 avranno diritti ad un tema originale ed a un avatar esclusivo mentre i giocatori PC di Resonance Of Fate 4K/HD Edition avranno diritto alle solite e intramontabili Steam Trading Cards.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Graziano Salini

Essere umano dotato di infinito nozionismo su cose di dubbia utilità, interagisce con il mondo dei videogiochi da quando ritiene di avere coscienza di sé. I punti forti del suo curriculum sono le oltre seimila ore passate sui moba, gli infiniti titoli conosciuti (e giocati) esplorando i meandri più reconditi della rete e l'indubbia capacità nel "flammare" con gentilezza il giocatore che ha davanti nella sua lingua natia.

Dopo aver preso coscienza dell'esorbitante numero di ore passate su giochi in grado di danneggiare gli organi interni, il tizio raffigurato in foto ha deciso di comprarsi un computer normale e di tenersi aggiornato con le console dando frutto a lunghe sessioni di blasfemie e coccole davanti all'action adventure o al gioco di ruolo di turno, impazzendo davanti a enigmi dalle soluzioni lapalissiane o superando con scioltezza nemici dalla difficoltà aberrante.

Nemico pubblico della punteggiatura e del bel scrivere, può vantare un lessico forbito da completo autistico derivato dai quintali di fumetti Disney letti in tenera età. Al momento sta aspirando alla santità aiutando tutto e tutti in missioni dalla dubbia utilità; aggiorna costantemente i suoi amici facebook sulla musica che ascolta (bella sopra ogni buon senso) e sui giochi che conclude, giusto per dare un senso ad account vecchi lustri.

nintendo switch bundle fortnite

Nintendo Switch: in arrivo un bundle con Fortnite

Assassin's Creed Odyssey

Ubisoft annuncia il primo DLC gratuito per Assassin’s Creed Odyssey