[Gamescom 2018] Left Alive è ancora in sviluppo e si mostra in nuovi screenshots

Left Alive

Durante lo scorso anno al Tokyo Game Show 2017 il titano giapponese dei videogiochi Square Enix ha annunciato un titolo davvero inaspettato, il seguito spirituale di una saga strategica ormai piuttosto vecchiotta che mescolava il mondo dei giochi di ruolo strategici a quello dei mecha tanto cari all’animazione.

Left Alive, è il successo spirituale della saga di Front Mission, e non ha ricevuto molta esposizione mediatica dopo l’annuncio di Square Enix, almeno sino a questo Gamescom 2018.

A parlare nuovamente del titolo è stato il Director Toshifumi Nabeshima, già autore di alcuni Armored Core.

Left Alive non sarà completamente un videogioco a base mecha.

Secondo le ultime informazioni rilasciate dal publisher del titolo Left Alive avrà un’ anima divisa tra combattimenti a bordo dei mech e fasi da shooter con i piedi per terra. In entrambi i casi, secondo il director, ci si ritroverà ad avere a che fare con un titolo che in qualsiasi situazione chiederà al  giocatore di contare sulle limitate risorse che disponibile e di utilizzare tutti gli strumenti disponibili per contrastare l’avanzata degli avversari.

Il titolo presenterà una struttura di gioco quasi aperta, dove si avranno compiti secondari da portare a termine oltre alla missione principale che porta avanti la trama orizzontale del gioco.

Qui di seguito troviamo gli screenshots che sono stati rivelati in corrispondenza della fiera di Colonia.

Left Alive è un titolo dai padri nobili.

Il titolo avrà un mecha design di tutto rispetto grazie a nomi importanti come Yoji Shinkawa (character design famoso per aver lavorato alla metal gear saga) e Takayuki Yanase (designer di molti mecha presenti in Ghost in the shell Arise, Mobile Suite Gundam 00 e Xenoblade Chronicles X). Inoltre il tutto sarà amalgamato e messo insieme dal sopracitato Toshifumi Nabeshima che con i mecha di Armored Core lavora dal lontano 1997 (data d’uscita del primo capitolo della saga); da questo punto di vista siamo certamente in buone mani!

Tutto questo impegno sta venendo profuso da Square Enix in Left Alive perché c’è la chiara intenzione di trasformare questo titolo nel primo capitolo di un franchise tripla A in grado di tirare fuori ricavi degni di questo nome nel corso dei prossimi anni di vita della compagnia.

Purtroppo ancora non sappiamo niente sulla finestra d’uscita di Left Alive, sappiamo però che il titolo uscirà su PC e PS4 soltanto. Prendete dal vostro anime preferito ripetizioni su come si pilota un mecha e iniziate a studiare qualche strategia intelligente da portare avanti appena metterete le mani sul titolo!

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Graziano Salini

Essere umano dotato di infinito nozionismo su cose di dubbia utilità, interagisce con il mondo dei videogiochi da quando ritiene di avere coscienza di sé. I punti forti del suo curriculum sono le oltre seimila ore passate sui moba, gli infiniti titoli conosciuti (e giocati) esplorando i meandri più reconditi della rete e l'indubbia capacità nel "flammare" con gentilezza il giocatore che ha davanti nella sua lingua natia.

Dopo aver preso coscienza dell'esorbitante numero di ore passate su giochi in grado di danneggiare gli organi interni, il tizio raffigurato in foto ha deciso di comprarsi un computer normale e di tenersi aggiornato con le console dando frutto a lunghe sessioni di blasfemie e coccole davanti all'action adventure o al gioco di ruolo di turno, impazzendo davanti a enigmi dalle soluzioni lapalissiane o superando con scioltezza nemici dalla difficoltà aberrante.

Nemico pubblico della punteggiatura e del bel scrivere, può vantare un lessico forbito da completo autistico derivato dai quintali di fumetti Disney letti in tenera età. Al momento sta aspirando alla santità aiutando tutto e tutti in missioni dalla dubbia utilità; aggiorna costantemente i suoi amici facebook sulla musica che ascolta (bella sopra ogni buon senso) e sui giochi che conclude, giusto per dare un senso ad account vecchi lustri.

Dark Souls

[Gamescom 2018] [UPDATE] Bandai Namco annuncia la Dark Souls Trilogy

Soul Calibur VI, confermata la presenza di Talim

Soul Calibur VI, trailer d’annuncio per Tira