Bluehole mette online il sito “Fix PUBG”


Bluehole Studios, sviluppatore di uno dei titoli battle royale di maggior successo del recente passato, non sta passando il miglior periodo della sua vita. Nonostante il successo davvero impressionante che PUBG ha avuto nei suoi primissimi mesi di vita l’arrivo di Fortnite ha generato il giusto quantitativo di scompiglio e di paura degli sviluppatori coreani, che pian piano, hanno deciso di correre ai ripari migliorando e potenziando il loro prodotto di punta.

Per fare questo l’azienda ha deciso di creare un sito chiamato “Fix PUBG” con al suo interno la roadmap con tutti i miglioramenti che prevede di fare dal punto di vista tecnico per il battle royale realistico più famoso della scena.

Cosa c’è da riparare all’interno di PUBG?

PUBG

Questa roadmap è stata creata con il fine di informare i giocatori dello stato di progressione dei lavori, cercando nel contempo, di ingraziarsi nuovamente un pubblico che negli ultimi tempi non ha tardato nel far sentire la sua opinione sui punti deboli del titolo.

I punti che bluehole intende migliorare nel modo più celere possibile sono:

  • Miglioramento del sistema di notifiche legato all’anti-cheat
  • Miglioramento dello condizioni di caricamento della mappa di gioco

Entrambi questi due punti saranno migliorati in modo sensibile entro la fine del corrente mese. Il resto delle feature vede come Deadline la fine di Settembre e la Fine di Ottobre e integra differenti campi di interesse all’interno dei videogiochi come ad esempio:

  • Le performance legate al client eseguibile dal giocatore
  • Le performance legate al Server di gioco stesso, croce e delizia di PUBG.
  • Miglioramento del sistema anti-cheat, il quale regola la playerbase e banna gli utilizzatori di cheats.
  • Miglioramente del matchmaking
  • Rimozione dei bug e varie migliorie atte al raffinamento di alcuni aspetti di gioco

Che futuro aspetta il titolo di Bluehole?

Nel corso della seguente settimana PUBG verrà aggiornato in modo sostanziale con una grande patch su Xbox One e Xbox One X, due versioni del titolo che hanno sofferto in modo davvero importante di problemi legati al frame rate, instabile come non mai.

Nonostante le polemiche che hanno circondato il titolo di Bluehole negli ultimi mesi, come la battaglia legale con gli sviluppatori di Fortnite o la discussione attorno al discorso del comprare o meno gli assets da inserire all’interno del gioco, PUBG continua ad andare forte con le vendite, avendo fatto registrare oltre 50 milioni di copie vendute nel giro meno di 365 giorni.

pubg scalata salto

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Graziano Salini

Essere umano dotato di infinito nozionismo su cose di dubbia utilità, interagisce con il mondo dei videogiochi da quando ritiene di avere coscienza di sé. I punti forti del suo curriculum sono le oltre seimila ore passate sui moba, gli infiniti titoli conosciuti (e giocati) esplorando i meandri più reconditi della rete e l'indubbia capacità nel "flammare" con gentilezza il giocatore che ha davanti nella sua lingua natia.

Dopo aver preso coscienza dell'esorbitante numero di ore passate su giochi in grado di danneggiare gli organi interni, il tizio raffigurato in foto ha deciso di comprarsi un computer normale e di tenersi aggiornato con le console dando frutto a lunghe sessioni di blasfemie e coccole davanti all'action adventure o al gioco di ruolo di turno, impazzendo davanti a enigmi dalle soluzioni lapalissiane o superando con scioltezza nemici dalla difficoltà aberrante.

Nemico pubblico della punteggiatura e del bel scrivere, può vantare un lessico forbito da completo autistico derivato dai quintali di fumetti Disney letti in tenera età. Al momento sta aspirando alla santità aiutando tutto e tutti in missioni dalla dubbia utilità; aggiorna costantemente i suoi amici facebook sulla musica che ascolta (bella sopra ogni buon senso) e sui giochi che conclude, giusto per dare un senso ad account vecchi lustri.

Overwatch, Seagull lascia l'ambiente professionistico

Overwatch, Seagull lascia l’ambiente professionistico

WoW, Matt Mercer pubblica le schede D&D dei suoi personaggi

WoW, Matt Mercer pubblica le schede D&D dei suoi personaggi