Fox sta lavorando su un nuovo gioco di Alien

fox alien videogame

Questo 2018 non vuole proprio saperne di smettere di darci grandi notizie. È di poco tempo fa, infatti, la notizia che FoxNext Games, la divisione videogame fondata da Fox nel 2017, ha da poco acquisito lo studio di sviluppo della Bay Area Iron Cold Studios. Tuttavia, non è di questa acquisizione che vogliamo parlarvi, ma del prossimo progetto dello sviluppatore in questione. Sembra proprio che il developer sia a lavoro su un nuovo gioco basato su Alien, lo xenomorfo più famoso di Hollywood. A differenza di quanto visto nell’ultima incarnazione del franchise, il videogame in lavorazione dovrebbe essere uno shooter, e sarà rilasciato sia su console che su PC.

Alien sta per tornare sulle nostre piattaforme di gioco

videogame alien
L’ultima apparizione dell’alieno sulle nostre piattaforme di gioco.

Per chi non conoscesse Cold Iron Studios, basti sapere che si tratta di uno studio di sviluppo formato da personalità con un impressionante curriculum nell’industria videoludica. Parliamo di veri e propri veterani, provenienti in parte da Cryptic Studios (Neverwinter, City of Heroes), tra i quali figurano il CEO Craig Zinkievich, il Chief Technology Officer Shanno Posniewski ed il Creative Director Matt Highison. Di seguito, alleghiamo le dichiarazioni rilasciate da Aaron Loeb, Presidente degli studi di FoxNext Games.

“Cold Iron Studios ha un talento straordinario nel design, nella cura nella realizzazione e nello sviluppo, siamo quindi entusiasti di dargli il benvenuto a FoxNext Games mentre perseguiamo il nostro obiettivo di creare un portfolio multi-piattaforma e multi-genere di giochi eccezionali. Sono un fan, a livello personale, dei precedenti lavori di Cold Iron e tutti noi di FoxNext Games siamo entusiasti di lavorare con loro mentre creano un mondo di gioco ricco di azione, intriso dei misteri di questo amato universo di Alien.”

Di seguito, invece, vi lasciamo le dichiarazioni di Craig Zinkievich sulla recente acquisizione di Cold Iron Studios e sui progetti futuri dello sviluppatore.

“Crediamo nella visione di FoxNext e siamo entusiasti dell’opportunità di esplorare un universo sorprendente e ricco. La nostra esperienza nella costruzione di mondi online e di portare franchise affermati ad un livello superiore nell’intrattenimento interattivo calzano in maniera precisa con la nostra roadmap del prodotto che intendiamo realizzare; non vediamo l’ora di condividere presto maggiori informazioni in merito.”

Riflessioni sul prossimo gioco di Alien

alien nuovo gioco
Lo xenomorfo sta per tornare a spaventarci.

Come tutti i fan più appassionati sicuramente sapranno, i giochi recenti del franchise Alien era stati tutti pubblicati da SEGA. Proprio per questa ragione, stupisce non poco il fatto che FoxNext Games sia ora a lavoro sul prossimo gioco dello xenomorfo. Come tutti sappiamo, l’accordo a lungo termine, siglato tra SEGA e 20th Century Fox, ha dato vita a titoli come Aliens vs. Predator, Aliens: Colonial Marines e l’acclamato Alien: Isolation. Tuttavia, nonostante appena l’anno scorso sia stato rilasciato il film Alien: Covenant, dal punto di vista videoludico, è da diversi anni che manca un videogame basato sulla creatura creata da H.R. Giger.

Per quanto riguarda FoxNext Games, invece, il suo titolo di debutto nel mondo dell’industria di settore sarà Marvel Strike Forces, un gioco free-to-play che includerà supereroi e supercattivi direttamente provenienti dall’universo Marvel. Il gioco sarà disponibile per dispositivi mobile nel corso del 2018.

Restate sintonizzati per ulteriori news in merito.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Claudio Albero

Nasce a Torre del Greco, una piccola metropoli alle falde del Vesuvio, nei favolosi anni ’80, che già però non avevano più niente di favoloso. Provano ad educarlo con Beatles e musica classica sin dalla più tenera età, ma lui, di tutta risposta, si appassiona all’ heavy metal ed ai videogame , spendendo un piccolo patrimonio in sala giochi, quando queste due parole erano ancora slegate dalle slot machine.

Dopo aver mosso i primi passi su Sega Master System II con Alex Kidd, il Super Mario con le orecchie a sventola, si innamora dei platform, degli action/adventure e degli RPG, con particolare attenzione alla saga di Final Fantasy.

Inguaribile sognatore con le radici saldamente ancorate nel passato, scopre la sua passione per la scrittura quasi per caso, in uno dei tanti pomeriggi passati tra i corridoi della Facoltà di Giurisprudenza di Napoli, dove si laureerà giusto qualche anno dopo, con una tesi in Diritto d’Autore basata sull’opera multimediale.

Dopo aver scritto di attualità e musica su Lacooltura.it , Road TV Italia e Federico TV , approda sui lidi di Player.it , in cui comincia sin da subito ad apprendere e fare domande, guadagnandosi rapidamente il titolo di “ redattore rompiscatole del mese ”. Nonostante sia legatissimo alla grande famiglia di Player, non sono rare alcune sue incursioni su portali come Gameplay Café e Spazio Rock .

Musica, videogame, concerti, boardgame, modellismo, fumetti, cinema e serie tv: tanti hobby diversi tra loro, ma collegati da un fil rouge che li unisce tutti: il divertimento . È proprio questo che cerca in un videogame, è proprio questo sentimento che muove le sue dita, ed è sempre il divertimento la sensazione che cerca di infondere nei suoi articoli.

Al di fuori del mondo del gaming, indossa giacca e cravatta per mimetizzarsi nel mondo degli avvocati, esercitando la professione forense, con lo scopo di conoscere a fondo le “ regole del gioco ”, nonché di minacciare di far causa a chiunque al minimo pretesto.

neil druckmann dice 2018

Neil Druckmann sarà presente al DICE 2018

Mecha Storm il nuovo aggiornamento per Heores of the Storm