Ragazza si innamora di Tetris e decide di sposarlo

Tetris

Il nome di Aleksej Leonidovič Pažitnov dovrebbe dire qualcosa a tutti gli appassionati di videogiochi: egli è il creatore del più famoso puzzle game di tutti i tempi, Tetris, e rischia di diventare suocero di Noorul Majhabeen Hassan.

Quest’ultima è protagonista della vicenda che ha incuriosito il mondo dei videogiochi: la ragazza, originaria della Florida, è infatti intenzionata a sposare una cartuccia di Tetris.

Tetris
Noorul Majhabeen Hassan, 20 anni.

Le intenzioni delle ragazza sono serie: ella ha dichiarato di volersi sposare con la sua cartuccia per game boy dopo aver conseguito il diploma e sta organizzando una cerimonia per i suoi amici.

Il suo rapporto con il famoso puzzle game sembra essere iniziato un anno fà in modo del tutto casuale: dopo aver sentito infatti il famoso motivetto dentro Smash Run (modalità del ben più noto Super Smash Bros 3DS) ha iniziato a giocarci ovunque fosse stato possibile a prescindere dalla console.

L’amore è cieco

Da lì il loro rapporto sembra essere decollato: Noorul, conosciuta sul web come Fractal Tetris Huracan, gioca al titolo per dodici ore al giorno ed è circondata da merchandise a tema. Ella possiede collane con i tetramini, cuscini o addirittura Hard Disk a tema Tetris.

Tetris
(foto di Mercury Press)

L’ossessione della ragazza deriva, secondo le sue parole, dalla bellezza intrinseca del titolo. Ella ha dichiarato di ricevere grandissime soddisfazioni quando riesce a pulire lo schermo dalle linee fatte di tetramini e di non poter fare a meno di credere veramente che questo sia il rapporto più bello della sua vita poichè le regala le sensazioni giuste (sic), quelle che una relazione dovrebbe regalare.

La ragazza ha dichiarato inoltre che il suo sogno è quello di convolare a nozze per poi potersi ufficialmente chiamare Mrs. Tetris in onore del suo partner.

Amori complicati

In ogni caso Tetris non è il primo partner strano della ragazza: Noorul Majhabeen Hassan ha infatti dichiarato di aver provato sentimenti per molti altri oggetti come monorotaie,iPods o Tapis Roulant.

Noorul si definisce affetta da oggettofilia, una parafilia che le fa provare sentimenti nei confronti di oggetti inanimati; da notare che tra gli ex partners della ragazza sono presenti oggetti legati al mondo della matematica e della scienza come una calcolatrice scientifica chiamata Pierre o un oscilloscopio chiamato Braxton.

Tanti auguri a Mr. Pažitnov per la sua nuova carriera di suocero!

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Graziano Salini

Essere umano dotato di infinito nozionismo su cose di dubbia utilità, interagisce con il mondo dei videogiochi da quando ritiene di avere coscienza di sé. I punti forti del suo curriculum sono le oltre seimila ore passate sui moba, gli infiniti titoli conosciuti (e giocati) esplorando i meandri più reconditi della rete e l'indubbia capacità nel "flammare" con gentilezza il giocatore che ha davanti nella sua lingua natia.

Dopo aver preso coscienza dell'esorbitante numero di ore passate su giochi in grado di danneggiare gli organi interni, il tizio raffigurato in foto ha deciso di comprarsi un computer normale e di tenersi aggiornato con le console dando frutto a lunghe sessioni di blasfemie e coccole davanti all'action adventure o al gioco di ruolo di turno, impazzendo davanti a enigmi dalle soluzioni lapalissiane o superando con scioltezza nemici dalla difficoltà aberrante.

Nemico pubblico della punteggiatura e del bel scrivere, può vantare un lessico forbito da completo autistico derivato dai quintali di fumetti Disney letti in tenera età. Al momento sta aspirando alla santità aiutando tutto e tutti in missioni dalla dubbia utilità; aggiorna costantemente i suoi amici facebook sulla musica che ascolta (bella sopra ogni buon senso) e sui giochi che conclude, giusto per dare un senso ad account vecchi lustri.

gaming disorder oms

OMS: il gaming disorder è una malattia a tutti gli effetti

World of Warcraft: Dal PTR modifiche ai Leggendari

World of Warcraft: Dal PTR modifiche ai Leggendari