HOME » news

Tyler1 torna su LoL e rompe ogni record!

il ritorno in scena di tyler1


Tyler1, il famoso Draven one-trick-pony americano noto per essere particolarmente tossico, ha fatto il suo trionfale ritorno nella Landa degli Evocatori dopo il ban permanente delle Riot: e non sarebbe potuta andare meglio.


 

Chi è Tyler1?

A trip down memory lane …

Chi è Tyler1?Tyler1 è stato uno dei toxic player più famosi di sempre. Si è iniziato a far riconoscere all’inizio della sua “carriera” per essere “quel Draven player super tossico”: moltissimi giocatori professionisti americani hanno ricordi ancora ben vividi dei loro incontri con Tyler1 ai tempi d’oro, e di come quegli incontri siano puntualmente finiti in lunghissime discussioni in chat, flame gratuito, inting, e in una sconfitta molto veloce. Ormai leggendari i suoi incontri col caster Riot Phreak: da un lato il difensore della legge e del fairplay, dall’altro l’indomabile bestia irascibile.

 

tyler1 vs riot phreak
FIGHT!

Col tempo il suo canale twitch è diventato molto famoso e popolare nella community: infatti Tyler1 è sempre stato un ottimo intrattenitore e un vero e proprio “personaggio” del web, con tutta la sua serie di tormentoni, gag e fisse (l’idea di essere IL maschio alpha per eccellenza, la sua tendenza ad urlare per ogni cosa ed essere eccessivamente emotivo, il sogno di arrivare Rank 1 con Draven in ogni server del mondo, … ).

Guardare lo streaming di Tyler è sempre stata un’esperienza, anche al di là del gameplay, che comunque è stato e resterà un punto di forza del suo canale: tossicità a parte, le sue abilità con Draven sono messe in discussione da pochi e, oltre ad essere arrivato in Challenger nella Season 6, non è raro vederlo in Diamond e Master.


 

Il suo nome è sempre stato sinonimo di massiccio disagio al quartier generale della Riot, ed è comprensibile: quando uno dei maggiori streamer del tuo gioco è anche uno dei giocatori con la condotta peggiore, qualche misura dev’essere presa; e infatti non era raro vedere gli account di Tyler1 bannati dopo anche 2/3 settimane di gioco.

Fu a questo punto che la Riot decise che quel che è troppo è troppo: il 30 aprile 2016 Tyler1 fu bannato permamentemente dal giocare a League of Legends.

the indefinite banning of tyler1

Una delle misure più drastiche mai prese dalla Riot nei confronti di un giocatore, una sentenza del genere avrebbe potuto decretare la fine della sua carriera da streamer: Tyler1 non passava di certo inosservato durante le sue dirette, raggiungendo tranquillamente i 15/20 mila spettatori. Gli sarebbe bastato giocare per 1 oretta o due per vedere il suo account bannato senza tanti complimenti.

tyler 1 stream bob ross painting
Uguale all’originale.

Ma essendo IL maschio alpha per eccellenza, Tyler1, con una serie di veri e propri “virtuosismi”, è riuscito a mantenere il suo canale florido per ben 2 anni: prima si è dato al “coaching”, poi ha giocato ai videogiochi più disparati, ovviamente mantenendo il suo canonico stile, inoltre non era raro vederlo fare degli stream-teatrini davvero divertenti (la famosa grigliata nel giardino di casa, il Tyler Bob Ross painting, Tyler1 Cooking, per citarne alcuni).

Intanto, nel background, Tyler continuava a rimanere in contatto con i Rioters e a cercare di far capire loro che era cambiato, era una persona nuova: era reformed.

Ciliegina sulla torta è stato il Tyler1 Championship, un torneo competitivo organizzato da lui con un montepremi di 10 000 dollari, che ha ricevuto ottimi commenti pure da parte di casters e rioters!

tyler1 championship
Production Value


Il ritorno 

Alla fine la tenacia ha pagato e Tyler è stato giudicato “riabilitato” dalla Riot e il ban permanente è stato sollevato.

Ieri sera si è tenuto il suo primo streaming di gioco su League of Legends da quasi 2 anni e la risposta della community è stata mozzafiato: 300 000 spettatori nei primi 20 minuti e un picco di quasi 390 000! Un record assoluto per una diretta che non fosse un torneo: il detentore precedente del record era Faker, il celebre pro player coreano che nella sua prima giornata di streaming su Twitch aveva raggiunto i 240 000 spettatori.

Così tante persone che lo stream ha fatto crashare i server di Twich.tv e il sito era diventato inagibile!tyler 1 sbannato rompe ogni record

Con un cosplay di Draven di tutto rispetto, Tyler1 è apparso davanti alla web cam e si è messo a calibrare il suo nuovo account: incredibile ma vero, la tossicità in-game era sparita, anche se davanti alla web cam l’eruzioni di rabbia non erano rare. La Riot deve avergli fatto un discorsino serio prima del ban e immagino che d’ora in avanti gli occhi saranno tutti puntati su di lui: probabilmente anche i suoi compagni di squadra cercheranno di irritarlo giusto per il gusto di provare a farlo bannare di nuovo.

Ma noi crediamo in te Tyler1: il tuo passato potrà anche essere stato oscuro e disonorevole, ma il futuro è tutto quello che conta.

Noi abbiamo fede nel “most REFORMED player NA”!

Articolo a cura di Arturo Chesi Visani

Sono un laureato in Sociologia con la passione per il gaming e, soprattutto, per l'eSports. Ho macinato ore su Dota 2, COD 4, LoL, CSGO, HOTS e un pizzico di Hearthstone, ma il mio cuore è solo per Dota!

Oltre a questo sono un appassionato di fotografia e videomaking; ascolto molta musica e suono il basso; pratico Kung-Fu e ho adorato il Tennis e infine amo viaggiare.

CES 2018: Samsung presenta la propria visione per il futuro

gaming disorder oms

OMS: il gaming disorder è una malattia a tutti gli effetti