Street Fighter V: la Arcade Mode avrà più di 200 finali

street fighter v arcade mode

Uno dei beat’em up per eccellenza sta per ricevere un corposo aggiornamento. Come tutti gli appassionati del gioco sicuramente sapranno, il prossimo 16 Gennaio 2018, debutterà la Arcade Edition di Street Fighter V. Va da sé che l’aggiunta principale di questo update consisterà proprio nella tanto desiderata Arcade Mode, che andrà, a tutti gli effetti, a colmare una delle più grandi lacune del titolo Capcom. Non è un caso quindi, che tantissimi giocatori stiano aspettando con ansia questo aggiornamento, che andrà ad aggiungere molte ore di divertimento ad un gioco che, alla sua uscita, aveva lasciato un po’ di amaro in bocca.

Street Fighter V: ecco le aggiunte della Arcade Mode

Nonostante Sony puntasse tantissimo su Street Fighter V come esclusiva console, l’ultima incarnazione del picchiaduro targato Capcom non riscontrò i favori del pubblico. Il motivo di tutto ciò non era da riscontrare nel comparto tecnico del gioco, quanto nella sua, quantomeno iniziale, povertà di contenuti. Al day one di SFV, il gioco non disponeva di uno story mode, di una modalità versus che premiasse il vincitore di 2 scontri su 3, nonché di una arcade mode. Ebbene, sembra proprio che Capcom abbia deciso di apportare un grosso e corposo cambiamento all’ultimo dei problemi riscontrati dai gamer.

street fighter v arcade
Una delle aggiunte più desiderate dai gamer.

Il prossimo 16 Gennaio 2018 arriverà nei negozi una nuova versione del gioco, Street Fighter V: Arcade Edition, che aggiungerà la tanto desiderata modalità arcade. Anche chi è già in possesso della versione standard del gioco potrà beneficiare di questa importantissima aggiunta. Come avrete modo di capire tra breve, con questo update, Capcom ha mirato decisamente in alto. Attraverso un aggiornamento sul blog ufficiale del publisher giapponese, comprendiamo che, attraverso la arcade mode, sarà possibile giocare, con i 60 personaggi del roster del titolo, percorrendo sei diversi archi narrativi, che culmineranno in circa 200 finali differenti.

Per capire come sbloccare un determinato finale, basterà semplicemente andare nella gallery e seguire le istruzioni indicate, che andranno dal completamento della modalità con un personaggio fino ad un perfect ottenuto al bonus stage.

Tanto divertimento in più con la Arcade Mode di Street Fighter V

Continuando a scorrere il post di Capcom, comprendiamo che, nel momento in cui sceglieremo la arcade mode dal menu iniziale, il gioco ci chiederà se seguire l’arco narrativo di Street Fighter, Street Fighter II, Street Fighter III, Street Fighter IV, Street Fighter V e Street Fighter Alpha. Sarà inoltre possibile scegliere o modificare il livello di difficoltà di ciascun round prima che il combattimento abbia inizio.

“Ogni percorso rimane fedele ai personaggi presenti nelle rispettive serie. Ad esempio, potrete selezionare solo Ryu, Ken, Chun-Li, Akuma, Laura, Urien, Alex, Kolin e Ibuki nel percorso Arcade di Street Fighter 3 – Sean è rappresentato attraverso Laura, mentre Kolin appare brevemente nell’intro di Gill.

“In alcuni percorsi, il Bonus Stage, che è apparso per la prima volta nel primo Street Fighter, sarà disponibile dove ti verrà assegnato il compito di rompere 20 barili mentre precipitano al centro dello schermo dai nastri di trasporto in alto. Riceverete qualche aiuto da un personaggio controllato dal computer, che manterrà i barili al centro usando il proprio set di mosse.Rompere tutti e 20 i barili non sarà affatto una passeggiata di salute, quindi siate pronti a capire quali mosse e quali tecniche funzionano meglio.”

Ricordiamo che la Arcade Mode di Street Figher V debutterà il prossimo 16 Gennaio 2018 su Playstation 4. Non è ancora dato sapere quando avverrà l’approdo su PC.

Restate sintonizzati per ulteriori news in merito. Se volete saperne di più, cliccate la nostra news sulla modalità arcade di SFV.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Claudio Albero

Nasce a Torre del Greco, una piccola metropoli alle falde del Vesuvio, nei favolosi anni ’80, che già però non avevano più niente di favoloso. Provano ad educarlo con Beatles e musica classica sin dalla più tenera età, ma lui, di tutta risposta, si appassiona all’ heavy metal ed ai videogame , spendendo un piccolo patrimonio in sala giochi, quando queste due parole erano ancora slegate dalle slot machine.

Dopo aver mosso i primi passi su Sega Master System II con Alex Kidd, il Super Mario con le orecchie a sventola, si innamora dei platform, degli action/adventure e degli RPG, con particolare attenzione alla saga di Final Fantasy.

Inguaribile sognatore con le radici saldamente ancorate nel passato, scopre la sua passione per la scrittura quasi per caso, in uno dei tanti pomeriggi passati tra i corridoi della Facoltà di Giurisprudenza di Napoli, dove si laureerà giusto qualche anno dopo, con una tesi in Diritto d’Autore basata sull’opera multimediale.

Dopo aver scritto di attualità e musica su Lacooltura.it , Road TV Italia e Federico TV , approda sui lidi di Player.it , in cui comincia sin da subito ad apprendere e fare domande, guadagnandosi rapidamente il titolo di “ redattore rompiscatole del mese ”. Nonostante sia legatissimo alla grande famiglia di Player, non sono rare alcune sue incursioni su portali come Gameplay Café e Spazio Rock .

Musica, videogame, concerti, boardgame, modellismo, fumetti, cinema e serie tv: tanti hobby diversi tra loro, ma collegati da un fil rouge che li unisce tutti: il divertimento . È proprio questo che cerca in un videogame, è proprio questo sentimento che muove le sue dita, ed è sempre il divertimento la sensazione che cerca di infondere nei suoi articoli.

Al di fuori del mondo del gaming, indossa giacca e cravatta per mimetizzarsi nel mondo degli avvocati, esercitando la professione forense, con lo scopo di conoscere a fondo le “ regole del gioco ”, nonché di minacciare di far causa a chiunque al minimo pretesto.

Dreadnought è ora disponibile anche per PlayStation 4

Annunciata all'E3 l'espansione

Steep Road to Olympics è ora disponibile nei negozi