Natale 2017: i nostri consigli per il regalo perfetto


Articolo a cura di Domenico De Rosa


Come ogni anno, la scelta del regalo natalizio risulta essere sempre un grattacapo. Che si tratti di un dono da regalare oppure auto-regalarsi, si rischia sempre di bloccarsi davanti agli scaffali senza sapere cosa si desideri realmente acquistare. Per vostra fortuna, anche quest’anno abbiamo deciso di venire in vostro soccorso, proponendovi i nostri consigli su console, giochi e accessori da regalare in questo Natale 2017

natale-2017-games

Bundle che ti passa!

Questo Natale può essere considerato davvero come il più ricco in termini di console. La scelta è veramente ampia e a questo giro, accessibile a tutti i tipi di portafoglio. A cominciare da PlayStation 4, che grazie a un’ampia serie di bundle, potrebbe essere uno dei regali più presenti sotto i nostri alberi di Natale. Optare per PlayStation 4 Pro potrebbe risultare molto dispendioso e il nostro consiglio è quello di virare su un bel bundle composto da PlayStation 4 Slim + Uncharted: L’Eredità Perduta/Gran Trusmo Sport/Destiny 2/Star Wars Battlefront 2. I più fortunati però potrebbero entrare in possesso di un bundle davvero speciale: PlayStation 4 Slim Glacier White + Crash Bandicoot N. Sane Trilogy, un regalo davvero eccezionale, ma quasi introvabile. Restando in tema PlayStation 4, potreste fare più di un pensierino anche a PlayStation VR, che grazie ai bundle contenenti il visore, PS Camera e almeno un gioco (VR World o Gran Turismo Sport) renderà felici anche i più scettici.

Se il blu di PlayStation non è il vostro colore preferito, ma siete più propensi al verde Xbox, sappiate che anche Microsoft ha preparato numerose occasioni per queste festività natalizie. Avete pochi soldi? Xbox One S vi viene offerta in bundle con Assassin’s Creed Origins/Rocket League/Minecraft/FIFA 18/La Terra di Mezzo: L’Ombra della Guerra per una cifra davvero irrisoria. Se invece il vostro porcellino è pieno fino alle orecchie, non potete non impacchettare Xbox One X, che fino a fine anno (per gentile concessione di Microsoft) offrirà a costo zero anche una copia di PlayerUnknown’s Battlegrounds. Approfittatene!

Tra i due litiganti però, a goderne potrebbe essere il terzo incomodo, ovvero Nintendo Switch. Che sia liscia o in bundle, la nuova piattaforma ibrida di Nintendo potrebbe risultare il craque di questo Natale. Un consiglio: fate bottino pieno e prendetela in bundle con Super Mario Odyssey (con tanto di Joy-Con rossi) o con Splatoon 2. Ovviamente, è impossibile dimenticarci delle console della famiglia 3DS, regalo sempre molto gradito da grandi e piccini. Quest’anno, Nintendo ha una freccia in più nella sua faretra: New Nintendo 2DS XL potrebbe essere il regalo giusto al prezzo giusto: quasi tutte le caratteristiche di New 3DS con un prezzo più accessibile. Gli amanti dei Pokémon possono mettere le mani sull’Edizione Limitata griffata Pokéball (senza alcun gioco), mentre i più furbi potrebbero invece optare per il bundle composto dalla console + Super Mario 3D Land.

natale-2017

Un Natale “Mini”

Se il vostro intento non è quello di comprare/regalare una delle console sopra citate, ma cercate ugualmente una bella alternativa, Nintendo e At Games possono venervi decisamente incontro. Come? Con le loro mini-console retro! A differenza del vecchio NES Classic Edition, lo SNES Classic Edition è trovabile ovunque e può essere dunque considerato come un ottimo investimento. Con i suoi ventuno giochi SNES, la mini-console ha già fatto il pieno di unità vendute e si candida come regalo perfetto per l’imminente Natale. La stessa cosa vale per il SEGA Genesis Flashback e l’Atari 2600 Flashback, le mini-console riportate in vita da At Games che permettono ai giocatori di mettere nuovamente le mani sulle vecchie glorie del passato. Per meno di 100 euro, forse potreste risolvere i vostri problemi!


Il gioco perfetto per un Natale perfetto!

Gira e rigira, per fare centro al primo colpo non c’è cosa migliore che regalare uno dei titoli di spessore pubblicati in questo 2017 (meglio non andare troppo a ritroso). Il perfetto Babbo Natale non può non approfittare dell’uscita di PlayerUnknown’s Battlegrounds su Xbox One, proposto a prezzo budget per la gioia di tutti. Ma se ciò accontenta i soli utenti Xbox, i “sonari” possono rispondere regalando (o regalandosi) Uncharted: L’Eredità Perduta, Horizon: Zero Dawn oppure Crash Bandicoot N. Sane Trilogy. Super Maryo Odyssey, Splatoon 2, Mario Kart 8 Deluxe e The Legend of Zelda: Breath of the Wild sono invece i fab-four di Switch, mentre per andare sul sicuro per quanto riguarda 3DS/2DS, Pokémon Ultrasole e Ultraluna sono la garanzia più assoluta! Tutti questi giochi non sono altro che le esclusive di punta delle console principali, ma l’elenco di titoli regalabili è davvero vasto! I più consigliati (da parte nostra) sono Assassin’s Creed Origins, Resident Evil 7, Call of Duty: WW2, Star Wars Battlefront 2, Rocket League, NieR: Automata, Tekken 7, oppure il Season Pass di Life is Strange: Before the Storm. Fidatevi di noi: regalate un gioco e non sbaglierete mai!

natale-2017-giochi-2

Regali dell’ultimo minuto

Prima di concludere la nostra guida ai regali per questo Natale, abbiamo deciso di dedicare un pensiero a coloro che al 24 dicembre si ricorderanno di aver dimenticato qualcuno o magari, intendono fare un regalo senza spendere più del dovuto. La parola giusta per voi è “gadget”: una maglia a tema videoludico, una tazza griffata, un cappello o berretto, un portachiavi, un Amiibo (che non passano mai di moda, manco a Natale). Ormai tutti i negozi hanno il loro angolino pieno di gadget di ogni tipo e ciò rappresenta la manna dal cielo per tutti voi. Se invece siete delle persone che non intendono dedicare più di dieci persone alla scelta di un regalo,o siete semplicemente degli sfaticati, il vostro asso nella manica è rappresentato dalle classiche ricariche PlayStation Store/Xbox Store/Steam, oppure dal classico abbonamento da 3 mesi (un anno già tende a essere costoso) ai servizi PlayStation Store/Xbox Live Gold. Da non dimenticare neppure le ricariche dei fondi Blizzard o RP di League of Legends. Dopotutto… basta il pensiero!

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Redazione Player.it

Account redazionale di Player.it, con questo account verranno proposti editoriali, speciali e post condivisi dall'intera redazione, inoltre, in questo profilo c'è l'intero archivio di articoli di games.it

#Urban Heroes Logo

Le Interviste Impossibili. Parola agli autori: #Urban Heroes

Bandai Namco

Bandai Namco svela tutte le novità di fine anno, nuovi dettagli su Dragon Ball, Pac Man e My Hero Academia