The Ballad Singer: vicina la conclusione della campagna Kickstarter


Mancano 10 giorni al termine della Campagna Kickstarter e The Ballad Singer ha raggiunto più del 60% della somma necessaria a finanziare il progetto.
TBS è un’avventura 2D animata, ispirata ai vecchi libri gioco e con importanti influenze dal mondo dei giochi di ruolo.
L’obiettivo è quello di fare vivere al giocatore un’esperienza che si colloca tra la lettura di un libro e l’interpretazione di una serie di personaggi all’interno di un mondo che reagisce alle proprie scelte.
Una caratteristica particolarmente interessante consiste nel fatto che il gioco è interamente narrato in italiano ed inglese. Il team di sviluppo ci spiega che questa caratteristica aumenterà notevolmente l’immedesimazione e permetterà di seguire il filo narrativo senza essere costretti a leggere le più di 350.000 parole presenti nel videogioco.


the-ballad-singer-kickstarter_1
La struttura del gioco si presenta come un’enorme ramificazione dove ogni scelta del giocatore influenza non solo la storia in corso ma anche quelle degli altri personaggi giocabili e di tutto il mondo di The Ballad Singer.
Non è tutto, è stato rivisto il concetto di “Game Over”. Quando un protagonista muore non finisce l’avventura, ma si prosegue con un altro personaggio in un ecosistema fortemente influenzato da quello precedente e non solo per le scelte effettuate ma anche per l’influenza che la morte ha avuto nel mondo di gioco.
Un altro elemento particolarmente interessante è la possibilità di utilizzare dei gregari come ad esempio un drago o delle bestie da guerra al fine di ottenere dei vantaggi in combattimento.
Attraverso il “Domino System” ogni decisione è definitiva e ha immediate ripercussioni in tutto il mondo di gioco. Questo sistema è fortemente ispirato alla Teoria del Caos e garantisce ripercussioni imprevedibili nel percorso narrativo!
Il titolo sarà disponibile nel 2018 per PC/Mac e una volta sbloccati gli Stretch Goals di Kickstarter anche per console. Lo sviluppo del titolo verrà portato a termine solo nel caso venga raggiunto il 100% della soglia richiesta su Kickstarter. È prevista una modalità single player e una in “Hot-Seat”, ovvero multiplayer locale a turni.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Redazione Player.it

Account redazionale di Player.it, con questo account verranno proposti editoriali, speciali e post condivisi dall'intera redazione, inoltre, in questo profilo c'è l'intero archivio di articoli di games.it

Diario del dott. Flammini 13 Novembre 1957 - Parte II

Diario del dott. Flammini 13 Novembre 1957 – Parte II

Bridge Constructor Portal annunciato su console, PC e dispositivi mobili