Naughty Dog: ex dipendente accusa di aver subito molestie sessuali


David Ballard, ex dipendente di Naughty Dog con il ruolo di Environment Artist, è uscito allo scoperto, accusando di aver subito molestie sessuali nle 2015 da parte di uno dei capi del team di sviluppo.


naughty-dog-molestie-sessuali-ex-dipendente

La vicenda assume contorni ancora più angoscianti quando Ballard, dopo i fatti avvenuti e successivo malessere sul posto di lavoro e dopo aver riferito i fatti a Sony (febbraio 2016) fu immediatamente allontanato dallo studio con una motivazione abbastanza strana, ovvero che il suo apporto al team non fosse più necessario. Sempre secondo l’artista, la stessa Sony gli avrebbe offerto 20.000 dollari in cambio del suo silenzio, cifra non accettata da Ballard.

Dopo due anni di silenzio però, dopo il caso delle accuse di stupro ai danni di Harvey Weinstein, l’ex artista di Naughty Dog ha deciso di vuotare il sacco tramite il proprio profilo Twitter.

Dal suo canto però, Naughty Dog ha dato la sua versione dei fatti, affermando in un comunicato che né lei, né Sony hanno mai ricevuto denunce da parte di Ballard su casi di molestie sessuali o mobbing. Inoltre, sempre Naughty Dog ha specificato che l’azienda ha sempre preso molto seriamente i casi di molestie sessuali e di altre attività non adatte sul posto di lavoro e di aver trattato tali casi con molto riguardo. Chi ha ragione a questo punto?

L’intera vicenda è infatti raccontata tramite alcuni tweet:



Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
final fantasy

La storia di Tidus tra Final Fantasy X e X-2

super mario odyssey killer app

Super Mario Odyssey e voti da capogiro, tutto ciò che sappiamo sul titolo