Dopo la fine della campagna Kickstarter di Shenmue 3, Ys Net era arrivato alla conclusione di sviluppare un gioco abbastanza lineare e privo della componente open-world.

shenmue-3-open-world

Oggi però lo stesso Yu Suzuki ha affermato che il gioco offrirà un “mondo aperto” e ciò sarà possibile grazie all’intervento di Deep Silver, che tra le altre cose sarà il publisher del titolo. Ecco cosa ha riferito il capo del team di sviluppo a Eurogamer:

“Sebbene abbiamo riscosso molto successo su Kickstarter, nelle fasi preliminari del progetto abbiamo capito che sarebbe risultato difficile realizzare un gioco open-world con il budget che avevamo a disposizione. Dunque, siamo andati alla ricerca di partner che potessero garantirci ulteriori finanziamenti in modo tale da riuscire a creare un titolo open-world.”

Shenmue 3 è atteso nel 2018 su PlayStation 4 e PC.

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!