BioWare Montreal paga il conto per Mass Effect: Andromeda?


EA ha annunciato ufficialmente che BioWare Montreal, sviluppatore di Mass Effect: Andromeda, verrà assorbito da Motive Studios. Trovano quindi conferma le voci sull’impegno del team in altri progetti.


bioware-montreal-paga-il-conto-per-mass-effect-andromeda

EA ha commentato: “Dato che abbiamo molteplici progetti importanti in sviluppo a Montreal, abbiamo deciso di fondere BioWare Montreal con Motive Studios. Il processo è ancora in corso, ma ci sono un sacco di ruoli e opportunità interessanti per tutto il team“. A capo di EA Motive c’è Jade Raymond, ex producer ed executive di Ubisoft. Lo studio al momento è impegnato con la campagna single player di Star Wars Battlefront 2 e anche con una nuova versione della storia di Star Wars. Il nuovo titolo dedicato a Star Wars è affidato a Visceral Games e la storia è scritta da Amy Hennig (Uncharted, Jak and Daxter).

BioWare Montreal era stata fondata nel 2009, aveva lavorato ai DLC di Mass Effect 2 e successivamente al multiplayer di Mass Effect 3. Il passaggio di consegne per il franchise di Mass Effect è avvenuto quando BioWare Edmonton ha iniziato a dedicarsi ad Anthem. La chiusura dello studio indica quasi sicuramente che non vedremo un nuovo Mass Effect, almeno per un po’. Che la delusione generata da Mass Effect: Andromeda abbia contribuito a questa decisione?

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Redazione Player.it

Account redazionale di Player.it, con questo account verranno proposti editoriali, speciali e post condivisi dall'intera redazione, inoltre, in questo profilo c'è l'intero archivio di articoli di games.it

Nacon annuncia i nuovi Revolution Pro Controller

Svelate le storie delle icone FUT di EA SPORTS FIFA 18