Mario + Rabbids Kingdom Battle | Zona Limitata


Articolo a cura di Domenico De Rosa


Dopo una lunga pausa, causata soprattutto dall’avvento dell’E3 2017, siamo tornati con una nuova e attesa (almeno si spera) Zona Limitata. Proprio l’E3 2017 ci ha regalato il titolo cui Edizione Limitata sarà protagonista di questo nuovo articolo. Stiamo parlando di Mario + Rabbids Kingdom Battle, annunciato durante la conferenza E3 2017 di Ubisoft e pronto ad arrivare nel mese di agosto (il 29 per la precisione) insieme alla sua simpatica Collector’s Edition. Saranno contenti soprattutto gli utenti Switch, dato che il gioco sarà un’esclusiva della console di Nintendo.

mario-rabbids-kingdom-battle-zona-limitata

Contenuto

L’Edizione per Collezionisti di Mario + Rabbids Kingdom Battle includerà una serie di oggetti fisici, sebbene in molti l’acquisteranno per la sola presenza della statua (adesso ci arriviamo) visto che il resto del contenuto può essere considerato come di solo “contorno”. Ma adesso entriamo nel dettaglio e vediamo cosa contiene la confenzione!

Box da collezione 

Sebbene venga indicato tra gli oggetti presenti nella Collector’s, questo non è altro che la confezione che racchiude il tutto. Si, non so neanche io perché l’ho incluso nell’elenco, ma magari a qualcuno piace esporre anche le scatole.

Gioco

Mario + Rabbids Kingdom Battle è presente in formato retail in questa edizione. Visto il prezzo del gioco singolo, ovvero 59.99 euro, forse per qualche euro in più vi conviene davvero fare un pensierino e prendere tutto il pacchetto completo (ovvero la Collector’s Edition).

Statua di Rabbid Mario

Come dico sempre in ogni Zona Limitata, la statua è sempre il pezzo più importante di una Limited Edition e dunque, dovrebbe essere sempre presente. Qui c’è e siamo tutti contenti! La statuetta raffigura un Rabbid in versione Mario e armato di fucile, è alta 16,5 cm ed è stata realizzata davvero con maestria e con ogni dettaglio ben curato. Sicuramente i fan del gioco (e di Mario/Rabbids in generale) faranno a gara pur di accaparrarsela. Trovate subito uno spazio sulle vostre mensole!

Colonna Sonora ufficiale

Immancabile disco contenente le soundtrack presenti all’interno di Mario + Rabbids Kingdom Battle. Io mi chiedo sempre se poi qualcuno realmente ascolta la colonna sonora di un gioco, oppure lascia che il disco prenda polvere da qualche parte. 


Carte da collezione 

Si tratta di dodici utilissime (si fa per dire) carte raffiguranti alcuni dei personaggi presenti nel titolo. Buone sicuramente per i collezionisti, ma la loro utilità attualmente resta  ancora dubbia!

mario-rabbids-kingdom-battle-collector-s-edition_2

Tiriamo il coniglio fuori dal cilindro?

Quando una Collector’s Edition costa meno di 100 euro e offre tali contenuti, l’acquisto è sempre più che consigliato. Per circa 95 euro (dipende dove decidete di acquistarla), questa edizione regalerà molte gioie a chi deciderà di spenderci dei soldi. Se pensiamo che il solo gioco costa 60 euro, per altri 35 (euro) vi porterete a casa una statua che di fatto già compensa quasi del tutto la spesa extra, oltre ad altri oggetti comunque da collezione. Sinceramente al posto delle carte sarebbe stato più preferibile la presenza di un artbook o un poster da appendere al muro: entrambi avrebbero ispirato anche i più scettici a mettere le mani sulla bella confezione colorata. Come detto prima, visto il prezzo relativamente sostenibile e pesando il contenuto della Collector’s del gioco, dovreste seriamente farci più di un pensiero e metterla nel “carrello” prima che terminino tutte le scorte. Molti sono i giochi che meritano di essere comprati in Edizione per Collezionisti e mi sento di dire che Mario + Rabbids Kingdom Battle è uno di questi. Concludo dicendo che il semaforo verde all’acquisto è stato dato soprattutto per il prezzo proposto: un costo superiore, anche di soli 10 euro, mi avrebbe portato a dire di lasciare la Collector’s sullo scaffale del negozio. Complimenti a chi ha deciso il prezzo finale!

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Redazione Player.it

Account redazionale di Player.it, con questo account verranno proposti editoriali, speciali e post condivisi dall'intera redazione, inoltre, in questo profilo c'è l'intero archivio di articoli di games.it

Desperate Housewives: The Game – Trucchi e consigli

In arrivo i due capitoli picchiaduro di Naruto Shippuden