Dragon Ball FighterZ: Bandai apre al porting su Switch


dragon-ball-fighterz-i-primi-dettagli


Uno dei giochi rivelazione dell’ E3 2017 è stato sicuramente Dragon Ball FighterZ. Il titolo in sviluppo presso Arc System Work dovrebbe arrivare nel 2018 è ha subito scaldato i cuori dei fan. Il gioco arriverà nei negozi per PC, Xbox e PlayStation 4, ma fino ad oggi non è prevista una versione per Nintendo Switch.

La buona notizia è che la producer Tomoko Hiroki nel corso di un’intervista al portale francese Gameblog ha parlato della questione lasciando aperte le porte e spiegando che è possibile che  Dragon Ball FighterZ arrivi su Nintendo Switch. Ecco le parole tradotte:

“Non è una questione di limiti tecnici, non abbiamo incontrato difficoltà nel portare Dragon Ball Xenoverse 2 su Nintendo Switch. Vi dico che, se continueremo a ricevere richieste dai fan, ci occuperemo anche della release di Dragon Ball Fighter Z per Switch. Non potrà uscire contemporaneamente per tutte le piattaforme, ma potremmo considerarlo in futuro”

Insomma probabilmente gli utenti di Switch non potranno giocare al day one, ma in seguito il porting sembra proprio possa esser fatto… Voi cosa ne pensate?

 

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Redazione Player.it

Account redazionale di Player.it, con questo account verranno proposti editoriali, speciali e post condivisi dall'intera redazione, inoltre, in questo profilo c'è l'intero archivio di articoli di games.it

Recensione Rocket Wars

Final Fantasy XV Episode Prompto: ecco il trailer ufficiale