Code Vein: la presentazione ufficiale e il trailer E3


Code Vein è stato uno dei protagonisti dell’ultima conferenza E3 2017 di Microsoft. Il titolo, realizzato da Bandai Namco, è stato mostrato in video. Ora gli sviluppatori hanno rilasciato un nuovo trailer e illustrato nel dettaglio il gioco nel comunicato che segue.


code-vein-la-presentazione-ufficiale-e-il-trailer-e3

BANDAI NAMCO Entertainment Europe ha confermato che il titolo action-RPG CODE VEIN sarà disponibile nel 2018 per Xbox One, PlayStation 4 e PC Digital.

CODE VEIN è un action-RPG in terza persona che mette i giocatori nei panni di un Redivivo. Dopo essersi imbattuti in Vein, ai giocatori sarà chiesto di immergersi nel mondo di gioco con un compagno, scelto tra i vari residenti di Vein, per svelare le memorie perse e sfuggire a questa folle realtà. Il mondo di CODE VEIN è pericoloso, pieno di nemici insidiosi e di mostruosi boss, pronti a mettere alla prova le abilità dei giocatori.

In un futuro non troppo lontano, un misterioso disastro ha portato il mondo che conosciamo sull’orlo del collasso. Gli alti grattacieli, un tempo simbolo di prosperità, sono ormai tombe senza vita della passata umanità, trafitta dai Rovi del Giudizio. Nel cuore di questo scenario di distruzione, esiste una società segreta di Redivivi, chiamata Vein. Quest’ultima fortezza è dove i pochi rimasti lottano per sopravvivere, benedetti dai Doni del potere in cambio dei propri ricordi e della sete di sangue. Ma se ti arrenderai alla sete di sangue, potresti diventare uno dei Corrotti, malvagi demoni ormai privi di qualsiasi umanità.

CODE VEIN sarà disponibile su Xbox One, PlayStation 4 e PC Digital nel 2018.


Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Redazione Player.it

Account redazionale di Player.it, con questo account verranno proposti editoriali, speciali e post condivisi dall'intera redazione, inoltre, in questo profilo c'è l'intero archivio di articoli di games.it

Conferenza Microsoft E3 2017 – Recap completo

Dragon Ball FighterZ: i primi dettagli