E3 2017: le aspettative della redazione | Q&A |


Articolo a cura di Domenico De Rosa


L’E3 2017 è sempre più alle porte e l’hype per gli annunci e i tanti giochi che verranno mostrati durante le conferenze aumenta giorno dopo giorno… per non parlare del reveal di Project Scorpio, ovvero la nuova console di casa Microsoft. Ovviamente l’attesa per tale evento l’abbiamo anche noi della redazione di Games.it, che oltre a essere redattori, siamo prima di tutto giocatori come voi. Dunque, visto che c’è tanto hype anche tra di noi, ho deciso di prendere la palla in balzo e porre alcune domande ai membri dello staff del sito, per capire quali sono le conferenze e i titoli più attesi nel corso di tutta la manifestazione. Non preoccupatevi, perché nonostante le nostre preferenze, seguiremo l’intero E3 2017, conferenza dopo conferenza, riportando sul nostro sito tutti gli annunci e tutti gli aggiornamenti che arriveranno da Los Angeles. Adesso però bando alle ciance e passiamo al Q&A redazionale!

games-e3

1)Quale conferenza tra quelle Microsoft, Sony e Nintendo attendi con più ansia?

-Stefania Salvi: Nintendo: la Switch per me è una console dalle grandi potenzialità e sono curiosa di vedere quali novità sono in arrivo

-Domenico De Rosa: Sony, perché attendo con ansia titoli quali The Last of Us: Part II e Days Gone, oltre a essere incuriosito dal gameplay di Spider-Man 

-Marco Mancini: Sony, senza dubbio The Last of Us: Part II è il gioco più atteso, ma negli anni ci ha abituato a tante sorprese (penso a Final Fantasy VII Remake piuttosto che a una nuova console), quindi sono molto curioso

-Pietro Gualano: La conferenza che attendo maggiormente è quella Sony: un po’ per alcuni titoli molto importanti (God of War per citarne uno), un po’ per possibili annunci hardware

-Stefano Rodinò: Sony per vedere titoli importanti come The Last of Us: Part II e God of War


2)Quale conferenza tra quelle Ubisoft, Electronic Arts e Bethesda attendi con più ansia?

-Stefania Salvi: Bethesda, la speranza di vedere un nuovo the elder scroll non muore mai!

-Domenico De Rosa: Ubisoft, visto l’atteso reveal del nuovo Assassin’s Creed

-Marco Mancini: Electronic Arts: FIFA 18 prima di tutto, ma EA ha sempre tante IP molto interessanti in serbo

-Pietro Gualano: Sicuramente la conferenza Bethesda per una questione di gusti personali: aspetto troppo The Elder Scrolls VI

-Stefano Rodinò: Bethesda perchè la saga di The Elder Scrolls è una delle mie preferite

3)Per quale conferenza nutri le aspettative più alte?

-Stefania Salvi: Microsoft deve assolutamente smuovere il mercato, essendo in questo momento in svantaggio rispetto alle concorrenti a livello di esclusive. Inoltre ha Scoprio in arrivo.


-Domenico De Rosa: Sony, perché  è PlayStation 4 è la mia console di riferimento e attendo l’annuncio di molte date d’uscita di alcuni titoli

-Marco Mancini: Sony perché The Last of Us: Part II, e non solo, batteranno tutti

-Pietro Gualano: Sicuramente Microsoft, quest’anno sono rimasti indietro e sono di fatto obbligati a tirar fuori un coniglio dal cilindro. Non sarà facile vista la quota di mercato presa da Sony, ma possono farcela

-Stefano Rodinò: Anche se non si tratta di una conferenza vera e propria, dico l’E3 Coliseum che potrebbe essere qualcosa di innovativo

4)Per quale invece nutri quelle più basse?

-Stefania Salvi: Electronic Arts la vedo dietro a tutte per quanto riguarda i titoli da mostrare

-Domenico De Rosa: Electronic Arts, perché a parte il nuovo Star Wars Battlefront 2, non mi aspetto grossi annunci


-Marco Mancini: Nintendo, ormai la Switch è stata mostrata e i giochi sono più o meno noti, non credo ci saranno grosse novità

-Pietro Gualano: Electronic Arts, come ogni anno. Molti franchise già visti con poche aggiunte, ritmo basso e poche novità realmente di livello

-Stefano Rodinò: Microsoft perchè Project Scorpio non riesce a convicermi.

5)Qual è il gioco già annunciato cui non vedi l’ora venga mostrato?

-Stefania Salvi: Super Mario Odyssey

-Domenico De Rosa: Assassin’s Creed “Origins”

-Marco Mancini: The Last of Us: Part 2

-Pietro Gualano: Kingdom Hearts III

-Stefano Rodinò: Star Wars Battlefront 2

6)Quali sono i tre titoli che vorresti fossero annunciati durante le varie conferenze?

-Stefania Salvi: The Elder Scrolls VI, un nuovo Super Smash Bros, un nuovo Silent Hill

-Domenico De Rosa: The Evil Within 2, Devil May Cry 5, Crash Team Racing Remastered 

-Marco Mancini: Final Fantasy VII Remake, FIFA 18, PES 2018

-Pietro Gualano: The Elder Scrolls VI, un nuovo Dragon Age, un nuvo Shadow of Rome

-Stefano Rodinò: Bloodborne 2, un nuovo The Witcher, Civilization VII

7)Di quale gioco/console vorresti fosse svelata la data d’uscita?

-Stefania Salvi: Super Mario Odyssey

-Domenico De Rosa: The Last of Us: Part II

-Marco Mancini: The Last of Us: Part II

-Pietro Gualano: Kingdom Hearts III

-Stefano Rodinò: The Last of Us: Part II

8)Ti aspetti l’annuncio di una nuova console da parte di Sony? Se si sarà domestica o portatile?

-Stefania Salvi: Se sony vorrà riprendere in mano il mercato delle console portatili questo sarebbe il momento giusto di farlo, quindi mi aspetto qualcosa in questo senso

-Domenico De Rosa: A mio avviso no, ma se dovesse farlo, sarà una nuova console portatile

-Marco Mancini: No, o al massimo una psvita solo per il giappone

-Pietro Gualano: Non me l’aspetto, se ci sarà si parlerà di una portatile

-Stefano Rodinò: Annuncio della PlayStation 5 in arrivo a fine 2018

9)Pensi che questo E3 sarà migliore di quello dello scorso anno? Motiva la risposta

-Stefania Salvi: Si, l’arrivo di switch e quello di scorpio amplieranno il parco dei titoli che verrà mostrato

-Domenico De Rosa: Sarà migliore perché verrà svelata la nuova Xbox Scorpio e la line up dei giochi annunciati/da svelare è di gran lunga superiore rispetto a quella dello scorso anno

-Marco Mancini: No, probabilmente allo stesso livello perché ci sono sempre titoli importanti e nuove console (in questo caso la Scorpio)

-Pietro Gualano: Non credo sarà migliore, c’è tanta carne al fuoco ma l’anno scorso è stato di alto livello. Secondo me sarà all’altezza di quello del 2016

-Stefano Rodinò: Credo di no, lo scorso anno si parlò già di Project Scorpio e arrivarono titoli importanti come Horizon Zero Dawn, The Last Guardian, For Honor, Gear of War 4, Dishonored 2 Mass Effect Andromeda, Resident Evil 7 e The Legend of Zelda: Breath of the Wild… 

10)Basandoti su ciò che sai fino a questo momento, chi vincerà secondo te l’E 2017 tra Sony e Microsoft?

-Stefania Salvi: Secondo me vincerà Sony

-Domenico De Rosa: Nonostante Scorpio, dico Sony perché ogni anno propone una line up di titoli più numerosa e migliore rispetto a Microsoft

-Marco Mancini: Parità: Sony ha il colpo in canna di The Last of Us: Partu II per rispondere a Xbox Scorpio

-Pietro Gualano: Sony

-Stefano Rodinò: Credo Sony, Project Scorpio non mi convince…

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Redazione Player.it

Account redazionale di Player.it, con questo account verranno proposti editoriali, speciali e post condivisi dall'intera redazione, inoltre, in questo profilo c'è l'intero archivio di articoli di games.it

PlayStation Store: gli sconti fino al 14 giugno 2017

Recensione “Tokyo 42”