Oculus Rift taglia il prezzo al visore e al Touch


Buone notizie per chi vorrebbe acquistare un visore per la realtà virtuale ma per adesso è frenato dai costi troppo alti: Oculus Rift ha tagliato il prezzo. E non di poco. Al momento vi riferiamo delle news che arrivano dagli USA, ma il taglio di prezzo potrebbe avvenire anche da noi.


Oculus Rift taglia prezzo visore Touch

La società oggi controllata da Facebook ha deciso un taglio del prezzo del visore Oculus Rift di ben 100 dollari, passando da 599 a 499 dollari. Inoltre ha deciso di tagliare anche il costo dell’Oculus Touch, ovvero il controller del Rift. Anche qui il taglio è di 100 dollari, e passa così a costare da 199 a soli 99 dollari. In sostanza oggi è possibile acquistare i due dispositivi al costo del solo visore al momento del lancio.

Certo, i prezzi sono ancora elevati, tra tutti e due si volatilizzano circa 600 euro, però il fatto che il prezzo si stia cominciando ad abbassare resta una notizia positiva. Lo è perché anche la concorrenza ora probabilmente risponderà con un taglio del listino, e significa anche che la tecnologia sta facendo progressi e in breve tempo sarà alla portata di una platea ampia.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Redazione Player.it

Account redazionale di Player.it, con questo account verranno proposti editoriali, speciali e post condivisi dall'intera redazione, inoltre, in questo profilo c'è l'intero archivio di articoli di games.it

The Legend of Zelda: Breath of the Wild – Video recensione

PlayStation Store: al via la promozione ‘paghi 50, ti ridiamo 10’