Mass Effect Andromeda: ci saranno scene di ‘porno softcore spaziale’


I precedenti Mass Effect avevano scandalizzato il mondo dei videogiochi, e non solo quello, perché per la prima volta c’era la possibilità in un gioco di assistere ad una scena di sesso tra un essere umano e un alieno. Mass Effect Andromeda potrebbe andare anche oltre.


mass-effect-andromeda-scene-porno-softcore-spaziale

Il General Manager di Bioware Aaryn Flynn ha twittato che in Mass Effect Andromeda ci saranno scene di “porno softcore spaziale”. I suoi contatti si sono fatti una bella risata e hanno chiesto se stesse scherzando, ma la sua risposta è stata un semplice “Oh, non sto scherzando”.

In realtà c’erano già segnali che facevano pensare ad alcune scene piuttosto spinte nel titolo in uscita a fine marzo. Negli USA il rating parziale ricevuto dal gioco è M, cioè Mature, ovvero adatto ad un pubblico maggiorenne. Si legge nella relazione dell’ESRB che ci saranno sangue, nudità parziali, linguaggio forte, contenuti fortemente sessuali e violenza. Proprio Flynn ha contestato quel “partial nudity” rilasciato dall’ESRB…ma per affermare che piuttosto si può parlare di “full nudity”, cioè nudità completa, non parziale.

In Europa invece il PEGI è stato “solo” di 16, abbastanza a sorpresa, mentre in Australia il rating è MA15+ e nella descrizione si parla di “scene di sesso forti e violenza”. Insomma, decisamente non un gioco adatto ai più piccoli.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Redazione Player.it

Account redazionale di Player.it, con questo account verranno proposti editoriali, speciali e post condivisi dall'intera redazione, inoltre, in questo profilo c'è l'intero archivio di articoli di games.it

La Terra di Mezzo: L’Ombra della Guerra, annunciato il sequel de L’Ombra di Mordor

Mass Effect: Andromeda avrà una patch day one, ma forse non in tempo per l’accesso anticipato