Ghost Recon Wildlands: Nuovo trailer e sito dedicato


ghost recon wildlands trailer sito


Ubisoft annuncia che il portale online ‘A World With No Heroes’ di Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands è disponibile e permette a tutti i fan di scoprire l’intera mappa delle Wildlands.

‘A World With No Heroes’, la nuova esperienza digitale disponibile per mobile e desktop, permette ai giocatori di scoprire il vasto open world di Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands prima dell’arrivo dei Ghost in Bolivia. Composto da 50 videocamere sparse nella mappa di gioco, ‘A World With No Heroes’ permette ai giocatori di assistere alle attività sospette e pattugliare le 21 province dove il cartello ha il controllo. Raccogliendo abbastanza informazioni, i giocatori verranno ricompensati con un pacchetto bonus in-game, che include elementi di personalizzazione e booster di XP limitati che saranno accessibili nel gioco completo.

Dopo il successo della Closed Beta, l’Open Beta di Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands sarà disponibile dal 23 al 27 febbraio su console e PC. I giocatori possono già iniziare il preload della Open Beta da oggi.

Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands è ambientato in Bolivia, nel più grande open world mai creato da Ubisoft per un gioco action-adventure. A pochi anni di distanza da oggi, il paese è stato trasformato in un narco-stato per mano del violento cartello della droga chiamato Santa Blanca. I giocatori avranno il compito di smantellare il cartello con ogni mezzo a loro diposizione: l’enorme e reattivo open world incoraggia vari stili di gioco, lasciando ai giocatori la libertà di scegliere come portare a termine le missioni.

Per ulteriori dettagli sul gioco vi rimandiamo alla nostra recente anteprima


Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Redazione Player.it

Account redazionale di Player.it, con questo account verranno proposti editoriali, speciali e post condivisi dall'intera redazione, inoltre, in questo profilo c'è l'intero archivio di articoli di games.it

Zelda: Breath of the Wild, anche l’ESRB conferma i contenuti sessuali

Dragon Ball Xenoverse 2: Nuovi contenuti gratis