HOME » news

Dragon’s Crown Pro: ecco il trailer dell’Amazzone


Poche ore fa, Atlus ha rilasciato un nuovo character trailer riguardante Dragon’s Crown Pro. La versione per Playstation 4 del gioco di ruolo con elementi beat’em up potrà contare su uno dei suoi personaggi più iconici: l’Amazzone. Nonostante le critiche ricevute dal personaggio in questione, risalenti al lancio del gioco su PS3 e PS Vita, avvenuto nel 2013, il publisher giapponese ci mostra l’Amazzone nella versione per Playstation 4 del suo gioco. Inutile sottolineare quanto i contenuti artistici, che il titolo già poteva vantare su old gen, abbiano tratto un sensibile giovamento sulla nuova console targata Sony.

Dragon’s Crown Pro: l’Amazzone si mostra in tutta la sua bellezza

Come detto in apertura, Dragon’s Crown fu rilasciato, nel 2013 per Playstation 3 e PS Vita. Il gioco, sviluppato da Vanillaware e pubblicato da Atlus, era il più classico degli RPG con elementi da side-scrolling beat’em up. Per chi non sapesse di cosa stiamo parlando, basterà fare i nomi di due giochi immortali: Golden Axe e Dungeons & Dragons: Shadows of Mystara. Non è un caso che il gioco abbia riscontrato gli apprezzamenti dei fan di questi due titoli e degli amanti dei GDR “alla vecchia maniera“. Il giocatore poteva scegliere tra ben sei diversi personaggi, ognuno con il proprio stile di combattimento e le proprie abilità uniche. Ovviamente, così come avveniva in Golden Axe ed in D&D, il punto di forza di Dragon’s Crown è rappresentato dalla possibilità di affrontare la main quest in co-op, sia in locale che online.

dragon's crown pro 4k
Ecco l’Amazzone in tutto il suo splendore.

Dati gli ottimi consensi di critica e di pubblico ottenuti, Atlus ha pensato di pubblicare Dragon’s Crown Pro, una versione PS4 del gioco, con nuove texture ed una risoluzione in 4K. Lo stile artistico del gioco, dai tratti volutamente esagerati, non potrà che risultare ancora migliore in questo nuovo Dragon’s Crown Pro. Ma le novità di questa nuova versione non si fermano al 4K. Il nuovo multiplayer consentirà a tutti i possessori del gioco di poter vivere la loro avventura, non importa se siano in possesso della versione per PS3, per PS Vita o della versione Pro. Inoltre, la colonna sonora del gioco è stata ri-registrata da un’orchestra. Tutto questo significa che chiunque possieda un impianto di buona qualità potrà godersi appieno Dragon’s Crown Pro, vivendo un’esperienza audio di tutta un’altra levatura.

Dragon’s Crown Pro: in attesa di una release per l’Occidente

dragon's crown pro limited
Il gioco, con buona probabilità, arriverà anche in Occidente.

Come avevamo già annunciato in un precedente articolo, il gioco uscirà il prossimo 4 Febbraio 2018. L’unico inconveniente è che la release, per ora, è limitata al solo Giappone. Tuttavia, è decisamente molto probabile che, in futuro, possa essere un annuncio anche l’Occidente, ovvero sia per gli Stati Uniti che per l’Europa.

Restate sintonizzati per ulteriori news in merito.

Articolo a cura di Claudio Albero

Nasce a Torre del Greco, una piccola metropoli alle falde del Vesuvio, nei favolosi anni ’80, che già però non avevano più niente di favoloso. Provano ad educarlo con Beatles e musica classica sin dalla più tenera età, ma lui, di tutta risposta, si appassiona all’ heavy metal ed ai videogame , spendendo un piccolo patrimonio in sala giochi, quando queste due parole erano ancora slegate dalle slot machine.

Dopo aver mosso i primi passi su Sega Master System II con Alex Kidd, il Super Mario con le orecchie a sventola, si innamora dei platform, degli action/adventure e degli RPG, con particolare attenzione alla saga di Final Fantasy.

Inguaribile sognatore con le radici saldamente ancorate nel passato, scopre la sua passione per la scrittura quasi per caso, in uno dei tanti pomeriggi passati tra i corridoi della Facoltà di Giurisprudenza di Napoli, dove si laureerà giusto qualche anno dopo, con una tesi in Diritto d’Autore basata sull’opera multimediale.

Dopo aver scritto di attualità e musica su Lacooltura.it , Road TV Italia e Federico TV , approda sui lidi di Player.it , in cui comincia sin da subito ad apprendere e fare domande, guadagnandosi rapidamente il titolo di “ redattore rompiscatole del mese ”. Nonostante sia legatissimo alla grande famiglia di Player, non sono rare alcune sue incursioni su portali come Gameplay Café e Spazio Rock .

Musica, videogame, concerti, boardgame, modellismo, fumetti, cinema e serie tv: tanti hobby diversi tra loro, ma collegati da un fil rouge che li unisce tutti: il divertimento . È proprio questo che cerca in un videogame, è proprio questo sentimento che muove le sue dita, ed è sempre il divertimento la sensazione che cerca di infondere nei suoi articoli.

Al di fuori del mondo del gaming, indossa giacca e cravatta per mimetizzarsi nel mondo degli avvocati, esercitando la professione forense, con lo scopo di conoscere a fondo le “ regole del gioco ”, nonché di minacciare di far causa a chiunque al minimo pretesto.

Sensible Soccer

Sensible Soccer: il racconto del calcio prima di FIFA e PES

simone akira trimarchi intervista lucca

Intervista Simone “AKirA” Trimarchi