Rime: Tequila Works spiega la separazione da Sony


José Herraez di Tequila Works ha recentemente parlato di Rime e dei motivi che hanno portato alla separazione da Sony, ecco le sue dichiarazioni:


“Problemi nello sviluppo? Non ne abbiamo avuti, anche se la gente pensa il contrario. Abbiamo semplicemente deciso di acquisire i diritti legati all’IP da Sony perché crediamo nel valore del prodotto e, succssivamente, abbiamo stretto un accordo con un nuovo publisher (Six Foot and Grey Box). Lo sviluppo del gioco prosegue bene e nei primi mesi del prossimo anno mostreremo del nuovo gameplay e definiremo la finestra di lancio con le relative piattaforme. 

In conclusione, non è successo nulla di strano e tutti i rumor in circolazione sono falsi… Volevamo l’IP e l’abbiamo acquistata attraverso un accordo siglato in termini amichevoli.”

rime-rottura-sony

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Redazione Player.it

Account redazionale di Player.it, con questo account verranno proposti editoriali, speciali e post condivisi dall'intera redazione, inoltre, in questo profilo c'è l'intero archivio di articoli di games.it

Digital Bros Game Academy: Iscrizioni aperte per gli open day

Mafia III è disponibile da oggi