Homefront: The Revolution – Due nuove missioni Resistance Mode e miglioramenti per il frame rate


Deep Silver e Dambuster Studios hanno rilasciato un aggiornamento per Homefront: The Revolution che aggiunge nuovi contenuti gratuiti e dei significativi miglioramenti delle performance nel gioco.


La ‘Performance Patch’ aggiunge due nuove missioni nella modalità co-op, la Resistance Mode. In Boom Patrol le truppe della KPA stanno raggruppando i loro droni in preparazione di un grande attacco meccanizzato e le forze della Resistenza devono distruggere i rifornimenti di carburante per contrastare la minaccia imminente. Indy Forever vede la difesa disperata di Independence Hall utilizzando un Goliath catturato per respingere un’insurrezione delle forze della KPA nella Zona Gialla.  Nella Resistance Mode i giocatori noteranno numerosi miglioramenti nel gameplay, inclusi un nuovo ‘Guerrilla Score’ e caratteristiche ‘Renown’.

L’aggiornamento prevede un potenziamento significativo delle performance su console e PC, inoltre è stato notevolmente migliorato il frame rate, grazie ad una particolare attenzione alla GPU, all’illuminazione, all’ottimizzazione particellare, ai checkpoint per i salvataggi e all’ottimizzazione delle riproduzioni dei nemici.

La ‘Performance Patch’ di Homefront è ora disponibile per il download su Xbox One, PlayStation 4 e PC Windows.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Redazione Player.it

Account redazionale di Player.it, con questo account verranno proposti editoriali, speciali e post condivisi dall'intera redazione, inoltre, in questo profilo c'è l'intero archivio di articoli di games.it

Nintendo Direct: video evento e tutti i giochi mostrati

PlayStation 4 Slim in vendita negli Emirati Arabi