Elvenar: nuova Guest Race


Elvenar, l’MMO fantasy strategico di costruzione delle città di InnoGames, esplora un’improbabile coppia con l’introduzione della nuova Guest Race. Diversamente dagli aggiornamenti introdotti finora (Nani e Fate), Elvenar introduce due nuovi tipi di creature in contemporanea e per la prima volta in assoluto: Orchi e Goblin.

Dopo che i giocatori avranno sbloccato con successo il portale della nuova Guest Race potranno scoprire tutti i segreti di questa contrastante coalizione. Da un lato gli Orchi, bestie semplici, noiose e aggressive, interessate solo alla lotta e al potere. Dall’altra parte i Goblin, numerosi, dannosi e fastidiosi, che coltivano funghi e si muovono sempre in gruppo. Mentre questi due gruppi ben distinti lavorano insieme, ciascuna fazione cercherà sempre di trarre un vantaggio dalla collaborazione con l’altra e di prevalere in qualche modo.


elvenar-guest-race

Per generare Orchi i giocatori dovranno imparare come allevarli all’interno dei propri arsenali. Quindi sarà necessario avere un’armeria almeno di livello 20 per poter accedere a questa nuova funzionalità. I Goblin, dall’altra parte, producono svariati tipi di funghi che andranno a stimolare gli Orchi in diversi modi. Gli Orchi che saranno dotati di funghi potranno essere inviati in missioni speciali per raccogliere qualunque genere di bottino. Inoltre, potranno scoprire province lontane e  garantire negoziati “di pace ma efficienti”, negoziazioni che saranno necessarie anche per aggiornare le botteghe della città. Entrambe le funzionalità continueranno a essere presenti anche successivamente al Capitolo “Orchi e Goblin.”

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Redazione Player.it

Account redazionale di Player.it, con questo account verranno proposti editoriali, speciali e post condivisi dall'intera redazione, inoltre, in questo profilo c'è l'intero archivio di articoli di games.it

Abzù: aperti i pre-order, ecco il trailer

System Shock: il remake in arrivo su PS4