Homefront: The Revolution, la patch 1.07 risolve ogni problema


Ci sono voluti due mesi e 7 patch ma alla fine sembrerebbe che Homefront: The Revolution sia finalmente giocabile. L’ultimo file, che porta la versione del gioco alla 1.07, risolve la maggior parte dei problemi di frame rate.


L’analisi l’ha condotta il canale Digital Foundry di Youtube e ha evidenziato come, seppur il frame rate non sia proprio il massimo della stabilità, almeno i cali sono molto più gestibili e il titolo diventa finalmente scorrevole. La risoluzione rimane inalterata, ovvero 1080p su PS4 e 900p su Xbox One, entrambe guadagnano 5 fps e dunque mantengono i 30 abbastanza facilmente nelle scene indoor mentre scendono intorno ai 20-25 in quelle in esterna, durante le battaglie più caotiche. Ogni tanto è stata notata qualche scia grafica sulla PS4, mentre su Xbox non si è verificato lo stesso problema. Ecco l’analisi dettagliata.


Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Redazione Player.it

Account redazionale di Player.it, con questo account verranno proposti editoriali, speciali e post condivisi dall'intera redazione, inoltre, in questo profilo c'è l'intero archivio di articoli di games.it

Cossacks 3: data di uscita

Rise of the Tomb Raider: data di uscita su PS4 ufficiale