Nintendo 2DS: nuovo taglio di prezzo negli USA


Nintendo ha annunciato che taglierà il prezzo del 2DS, almeno negli Stati Uniti. E il taglio è imminente.


In un annuncio ufficiale infatti la casa giapponese ha parlato di un taglio, a partire dal 20 maggio, dagli attuali 99,99 dollari ai 79,99 dollari, ben 20 dollari in meno per una console portatile che non sta avendo lo stesso successo né del 3DS né del DS. Si tratta infatti del secondo taglio di prezzo in meno di un anno: ad agosto infatti il costo del Nintendo 2DS era passato da 129,99 dollari a 99,99.

Per adesso non ci sono indicazioni per quanto riguarda il mercato europeo, dove il prezzo è attualmente 99,99 euro, anche se in Italia quasi tutti i rivenditori l’hanno già tagliato di 10 euro. Solitamente i tagli di prezzo negli USA precedono solo di alcune settimane quelli da noi, staremo a vedere.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Redazione Player.it

Account redazionale di Player.it, con questo account verranno proposti editoriali, speciali e post condivisi dall'intera redazione, inoltre, in questo profilo c'è l'intero archivio di articoli di games.it

EA rilascerà una nuova IP nel 2017

Trucchi WWE Immortals per avere energia infinita