BlazBlue: Cross Tag Battle in arrivo su Switch nel 2018

https://www.player.it/news/11750-nintendo-switch-potrebbe-sostituire-sia-wii-u-che-3ds-parla-bloomberg.html

Arc System Works ha annunciato in data odierna che BlazBlue: Cross Tag Battle approderà su Nintendo Switch nel corso del 2018. Il titolo in questione sarà il primo capitolo della saga a sbarcare sulla nuova console della grande N.

Ecco il primo trailer di BlazBlue: Cross Tag Battle

https://youtu.be/KGY-JDYidlY

Come i fan della serie sicuramente sapranno, Cross Tag Battle è un beat’em up il cui roster è formato dai personaggi provenienti da quattro giochi diversi: BlazBlue, Persona 4 Arena, Under Night In-Birth, e RWBY. Il sistema di combattimento ricorda molto quello visto in titoli come Marvel vs Capcom e Tekken Tag Tournament. In parole povere, saranno previsti scontri 2 contro 2, in cui i personaggi scelti da ciascun giocatore potranno “darsi il cambio”, dando vita a delle tecniche uniche che potrebbero capovolgere il senso di uno scontro.

Arc System Works ha inoltre pubblicato un trailer del gioco, in cui è possibile notare la presenza di Weiss Schnee, Rachel Alucard e Hazama, tre personaggi direttamente provenienti dal roster di BlazBlue. Potete trovare il trailer in allegato all’articolo.

Restate sintonizzati per ulteriori news in merito.

 

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Claudio Albero

Nasce a Torre del Greco, una piccola metropoli alle falde del Vesuvio, nei favolosi anni ’80, che già però non avevano più niente di favoloso. Provano ad educarlo con Beatles e musica classica sin dalla più tenera età, ma lui, di tutta risposta, si appassiona all’ heavy metal ed ai videogame , spendendo un piccolo patrimonio in sala giochi, quando queste due parole erano ancora slegate dalle slot machine.

Dopo aver mosso i primi passi su Sega Master System II con Alex Kidd, il Super Mario con le orecchie a sventola, si innamora dei platform, degli action/adventure e degli RPG, con particolare attenzione alla saga di Final Fantasy.

Inguaribile sognatore con le radici saldamente ancorate nel passato, scopre la sua passione per la scrittura quasi per caso, in uno dei tanti pomeriggi passati tra i corridoi della Facoltà di Giurisprudenza di Napoli, dove si laureerà giusto qualche anno dopo, con una tesi in Diritto d’Autore basata sull’opera multimediale.

Dopo aver scritto di attualità e musica su Lacooltura.it , Road TV Italia e Federico TV , approda sui lidi di Player.it , in cui comincia sin da subito ad apprendere e fare domande, guadagnandosi rapidamente il titolo di “ redattore rompiscatole del mese ”. Nonostante sia legatissimo alla grande famiglia di Player, non sono rare alcune sue incursioni su portali come Gameplay Café e Spazio Rock .

Musica, videogame, concerti, boardgame, modellismo, fumetti, cinema e serie tv: tanti hobby diversi tra loro, ma collegati da un fil rouge che li unisce tutti: il divertimento . È proprio questo che cerca in un videogame, è proprio questo sentimento che muove le sue dita, ed è sempre il divertimento la sensazione che cerca di infondere nei suoi articoli.

Al di fuori del mondo del gaming, indossa giacca e cravatta per mimetizzarsi nel mondo degli avvocati, esercitando la professione forense, con lo scopo di conoscere a fondo le “ regole del gioco ”, nonché di minacciare di far causa a chiunque al minimo pretesto.

SOVIET - Z.A.R. - Sine Requie - Cadaveri

Sine Requie. La Sorpresa di scoprire che in Soviet i Morti sono un diversivo

final fantasy

La storia di Tidus tra Final Fantasy X e X-2