Rust: arrivano le donne…come mamma le ha fatte!


Rust non è un gioco proprio famosissimo, ma è destinato a diventarlo con l’ultimo aggiornamento. Uscito nel lontano 2013 su PC e Mac come una specie di DayZ ma senza gli zombie, comincia a far parlare di sé solo oggi. Come mai, vi starete chiedendo?


rust-donne-come-mamma-le-ha-fatte

Con l’ultimo update arrivato in questi giorni, si può utilizzare anche un personaggio femminile. La cosa “originale” del gioco è che i personaggi sono molto spesso nudi, e anche quando si utilizza il gentil sesso, non c’è nemmeno una foglia di fico a coprire le vergogne! Non correte però a scaricare il gioco per saziare le vostre curiosità. Il gioco infatti “sceglie” il sesso del vostro personaggio in base al vostro account di Steam, quindi se avete segnato che siete maschi, vi capiterà per forza un personaggio maschile, così come altri aspetti del vostro avatar cambieranno in base al vostro ID. Solo le dimensioni (sì, avete capito di quali dimensioni si parla) sono scelte random. Anche altri aspetti innovativi sono stati introdotti con l’ultimo aggiornamento, ma diciamola tutta, interessano ben poco….

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Redazione Player.it

Account redazionale di Player.it, con questo account verranno proposti editoriali, speciali e post condivisi dall'intera redazione, inoltre, in questo profilo c'è l'intero archivio di articoli di games.it

Ratchet e Clank – Recensione

Ratchet & Clank: primi 20 minuti in video