Kim Kardashian lancia Kimoji, l’App che…non funziona


Kim Kardashian torna a far parlare di sé di certo non per una trovata artistica. La bella attrice (?), modella (?), fate voi, ha lanciato di recente una sua applicazione per iPhone: Kimoji.


kim-kardashian-kimoji-app-non-funziona

Si tratta di una App a pagamento (ben 1,99 dollari) che aggiunge al vostro telefono delle emoticons ispirate proprio a lei. E così vediamo la sua faccina triste, allegra, arrabbiata, e così via. L’applicazione è anche vietata ai minorenni perché, trattandosi di un prodotto Kardashian, non poteva mancare l’emoticon del suo grande fondoschiena, oppure quello poco raffinato col dito medio alzato (tra gli altri che non possiamo nominare).

Il lancio della sua app però non è stato esattamente un successo. L’hanno già scaricata migliaia di persone tanto da mandare in tilt i server. La Kardashian si è giustificata via Twitter, spiegando che l’enorme afflusso di utenti ha fatto saltare l’App Store, ma in realtà pare che sia proprio la sua App a non aver retto, tanto che poche ore fa è arrivata la conferma che tutto è stato risolto, i fix sono stati prontamente apportati. E voi avete scaricato Kimoji? Se lo fate, fateci sapere che ne pensate sulla nostra pagina Facebook.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Redazione Player.it

Account redazionale di Player.it, con questo account verranno proposti editoriali, speciali e post condivisi dall'intera redazione, inoltre, in questo profilo c'è l'intero archivio di articoli di games.it

Playstation Store: aggiornamento del 22 dicembre 2015

Final Fantasy VII Remake sarà doppiato