Risen 3 Titan Lords – Enhanced Edition: un video gameplay per PS4


Piranha Bytes e Deep Silver hanno rilasciato da poco il primo footage di Risen 3: Titan Lords – Enhanced Edition per PlayStation 4, che sarà disponibile a partire dal 21 Agosto in Europa e dal 28 Agosto in Italia. Il teaser trailer in questione, visibile nel player presente poco sotto, mostra la grafica migliorata, la ricchezza delle ambientazioni e i DLC inclusi.


risen-3-titan-lords-video-gameplay-ps4

Risen 3: Titan Lords – Enhanced Edition supera l’impatto visivo della versione originale in una serie di settori: con texture ad alta risoluzione su tutta la linea, con l’introduzione di un nuovo stato degli effetti grafici come il “bokeh depth-of-field”, il bloom HDR ed un nuovissimo sistema di nuvole, interamente volumetrico, che aggiunge ancora più spettacolarità ai cieli e ai tramonti nei cicli dinamici giorno/notte di Risen 3.

L’ enhanced edition include anche tutti i DLC precedentemente rilasciati:
– “Adventure Garb”- armatura per l’eroe senza nome che lo aiuta nei suoi viaggi attraverso i pericoli della landa selvaggia e sconosciuta
– “Fog Island”: un’isola aggiuntiva completamente esplorabile dove un gruppo di incursori dell’Inquisizione è alla ricerca di nuovi territori in un mondo in cui la follia si sta diffondendo. Aiutali a svelare il segreto mortale che si cela in questo strano luogo.
– “Uprising of the Little Guys”’: una seconda area aggiuntiva denominata “The Isle of Thieves”, dove i Goblin e gli Gnomi sono in lotta per la supremazia e dove l’eroe senza nome deve salvare gli Gnomi e la loro cultura da un’ imminente distruzione.


L’elemento principale delle serie Gothic cult, e quindi anche di Risen, è il mondo vivido e la completa libertà di esplorazione. L’universo di Risen 3: Titan Lords sarà vario, autentico e pieno di vita, e offrirà al giocatore una vera e classica esperienza GDR.

Noi creiamo la storia, i personaggi e l’ambientazione come un falegname realizza un mobile: pezzo per pezzo, e li combiniamo affinché il giocatore abbia la possibilità di scoprire l’intero mondo di gioco. Ognuno può trovare cose che a un altro potrebbero sfuggire. L’elemento principale del nostro gioco è l’esplorazione” dice Bjoern Pankratz, Project Lead di Piranha Bytes.

Il mondo di Risen 3 è stato abbandonato da tutti gli dèi e sta subendo le conseguenze della Guerra dei Titani, quando all’improvviso una nuova minaccia sorge dalla terra. Un giovane guerriero viene attaccato dalle ombre e privato dell’anima. Decide così di andare alla ricerca di ciò che ha perduto nell’oscurità che si sta diffondendo nel mondo. I maghi esiliati potrebbero rivelarsi dei potenti alleati, ma per ottenere il loro aiuto dovrà trovare il santuario dei maghi a Taranis, conosciuta anche come Isola del Tuono. Protetti dai Guardiani, i maghi esplorano le miniere di Taranis alla ricerca di cristalli colmi di energia magica. Il giocatore si unirà ai Guardiani per avvicinare i maghi? O sceglierà una delle altre gilde di Risen 3 per raggiungere i suoi obiettivi?

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Redazione Player.it

Account redazionale di Player.it, con questo account verranno proposti editoriali, speciali e post condivisi dall'intera redazione, inoltre, in questo profilo c'è l'intero archivio di articoli di games.it

Final Fantasy VII Remake: cambiamenti “drammatici” al sistema di combattimento

Tomodachi Life: concorso Instagram per la Festa dell’Amicizia