HOME » news

The Legend of Zelda per Wii U spostato su NX?


Sin dall’E3 dello scorso anno, quando è stato mostrato per la prima volta a tutto il mondo, The Legend of Zelda per Wii U è uno dei titoli maggiormente atteso da parte dei fan e in arrivo sulla console casalinga della grande N. Inizialmente previsto per quest’anno, l’arrivo del gioco è stato rinviato al 2016 e il prodotto non è stato mostrato all’evento di Los Angeles del mese di giugno, causando il malcontento tra i possessori di Wii U e gli amanti della serie.


the-legend-of-zelda-wii-u-spostato-nx

Le vicissitudini attorno a The Legend of Zelda per Wii U sembrano però non volersi esaurire. Nel recente documento finanziario pubblicato da Nintendo è presento il piano delle prossime uscite previste dalla grande N. Qui sono presenti tutte le principali release con indicato anche il periodo di rilascio attualmente previsto. Per alcuni giochi è indicato semplicemente l’anno di pubblicazione (come per Mario e Sonic ai giochi olimpici di Rio 2016, ndr) mentre per The Legend of Zelda per Wii U è presente la dicitura TBD. Questo lascia presagire che il gioco non sarà pubblicato nel corso del prossimo anno alimentando i dubbi che Nintendo possa aver deciso di spostare il software sulla nuova piattaforma NX, di cui però non si conoscono ancora i dettagli.

La stessa sorte è toccata anche a Project Giant Robot, un progetto di Mr. Miyamoto, dal momento che per il periodo di uscita è presente la scritta TBD. Naturalmente per il momento non c’è alcuna conferma ufficiale a riguardo e si tratta di supposizioni in base a quanto pubblicato da Nintendo nei suoi recenti risultati finanziari. Per avere maggior chiarezza sarà necessario attendere comunicazioni direttamente dalla grande N.

Articolo a cura di Redazione Player.it

Account redazionale di Player.it, con questo account verranno proposti editoriali, speciali e post condivisi dall'intera redazione, inoltre, in questo profilo c'è l'intero archivio di articoli di games.it

PlayStation 4: vendute 25 milioni di console nel mondo

InnoGames: confermata la line-up Gamescom