Final Fantasy XV: Episode Duscae – Video Anteprima


Articolo a cura di Raffaele Gomiero

Qualche giorno fa siamo stati invitati presso gli uffici di Koch Media per provare con mano una porzione della demo inedita di Final Fantasy XV intitolata Episode Duscae, che verrà resa disponibile prossimamente come contenuto bonus per Final Fantasy Type 0. Questo primo assaggio ci ha permesso di apprezzare la componente esplorativa, i combattimenti e gli scenari del mondo di Final Fantasy XV, che come ricordiamo, sarà caratterizzato da un’impostazione di tipo on the road, con costanti spostamenti in auto.

INCONTRIAMO LA FAUNA DI FINAL FANTASY XV
Abbiamo esplorato vallate sconfinate alla ricerca di un Behemut da sconfiggere e una volta che lo abbiamo trovato siamo rimasti affascinati dalla sua imponenza e dalle ottime animazioni. Durante il combattimento abbiamo dovuto mettere in pratica tutte le nozioni apprese durante la fase di addestramento, e una volta sconfitto abbiamo potuto rivendere il suo prezioso corno per riparare la macchina che ci accompagnerà nei nostri viaggi. Non sono mancati i nemici di “accompagnamento”, che a differenza del passato non appaiono randomicamente bensì si trovano in alcune zone della mappa e sta a noi decidere di sfidarli. Abbiamo affrontato alcuni Smilodonti, una specie di cane agile e particolarmente feroce e i Garula, grossi pachidermi che attaccano in branco solamente quando sono attaccati per primi.


COMBATTIMENTI SERRATI
Il sistema di combattimento si compone di diverse tipologie di azioni e risulta per questo piuttosto profondo. Oltre allo scontato attacco fisico con la spada potremo utilizzare i Mana Point per sferrare attacchi particolarmente potenti, dove ad un colpo più forte corrisponde un maggiore utilizzo di punti. Schiacciando il tasto Triangolo e successivamente un tasto della croce direzionale potremo scegliere l’attacco più idoneo per ogni situazione. E’ presente inoltre un sistema di mira che aggancia il nemico premendo il tasto R1 e permette di dirigere gli attacchi verso quest’ultimo. Abbiamo infine un’interessante mossa speciale attivabile con il tasto X che proietta il personaggio verso il nemico in modo da attaccarlo e contemporaneamente ridurre la distanza per concludere con il corpo a corpo. Per contrastare gli attacchi degli avversari invece potremo limitarci solamente a parare con il tasto L1 oppure attivare una contromossa al momento giusto. Fondamentale, specialmente per i nemici più forti, sarà calibrare bene le skill di attacco e difesa in modo da sfruttare le aperture dell’avversario. Le combinazioni di tasti si sono rivelate funzionali e la possibilità di equipaggiare armi con caratteristiche differenti per ogni personaggio rende le meccaniche di gioco sufficientemente varie in fatto di stili di combattimento. Indispensabile sarà non perdere mai d’occhio i nostri compagni, specialmente in scontri con numerosi nemici, ad esempio i soldati cyborg imperiali, dove abbiamo dovuto soccorrere i nostri alleati in difficoltà.


UN CAPOLAVORO VISIVO
Siamo rimasti estremamente colpiti dalla realizzazione tecnica di Episode Duscae. Si tratta di una demo pensata appositamente per mostrare le potenzialità del progetto e per darci un’idea delle atmosfere che potremo osservare in Final Fantasy XV. Il clima che si respira nelle ampie vallate è particolare, reso caratteristico da un sistema di illuminazione soffuso. I personaggi mostrano tratti più maturi e un look atipico per la serie ma comunque convincente. Il gioco sarà caratterizzato da una certa libertà di azione, per cui ci verrà indicato l’obiettivo della nostra missione sulla mappa, ma starà a noi decidere se allungare il percorso e goderci un po’ l’esplorazione a bordo della nostra macchina. Ricordiamo infine che Episode Duscae avrà una durata complessiva di circa 3 ore. Noi vi invitiamo a seguirci per tutte le notizie e la nostra recensione di Final Fantasy XV.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Redazione Player.it

Account redazionale di Player.it, con questo account verranno proposti editoriali, speciali e post condivisi dall'intera redazione, inoltre, in questo profilo c'è l'intero archivio di articoli di games.it

Nuovi e migliori giochi iOS e Android: 28 febbraio-6 marzo

Helldivers – Recensione